Poker di attaccanti coinvolti: Inter e Napoli nel valzer delle punte di Serie A

Possibile giro di attaccanti in questa sessione invernale di mercato: tra le squadre coinvolto troviamo anche Napoli ed Inter

La stagione di Napoli ed Inter, fino a questo momento, è decisamente diversa: i partenopei, dopo la vittoria dello scudetto nello scorso campionato, stanno vivendo un periodo di grande difficoltà tra il cambio di guida tecnica (con Mazzarri ad aver preso il posto di Garcia) e una posizione in campionato che vede i campioni d’Italia a dover lottare per il quarto posto. A questo bisogna aggiungere l’eliminazione dalla Coppa Italia contro il Frosinone.

Mercato Napoli, possibile giro di centravanti
Walter Mazzarri (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

 

I nerazzurri sono invece considerati come la principale squadra per la vittoria dello scudetto con Inzaghi ad avere una rosa di assoluto livello. Il mercato di gennaio può essere di grande aiuto a partenopei e nerazzurri specialmente a livello offensivo: il rischio è quello di un vero e proprio valzer di attaccanti con ben quattro squadre coinvolte.

Iniziamo dall’Inter, dove la posizione di Sanchez non sembra essere così sicura. Qualora dovesse andare via, il club nerazzurro pensa a Sanabria del Torino.

L’attaccante, fresco di rinnovo fino al 2026, è uno dei punti fermi dei granata nonostante l’arrivo di Zapata nella scorsa sessione estiva di mercato. Giocatore che conosce molto bene il 3-5-2 e rappresenterebbe una soluzione offensiva importante per la rosa di Inzaghi.

Qualora i granata dovessero dire addio a Sanabria, il primo nome sarebbe quello di Simeone. Il centravanti del Napoli, nelle ultime settimane, ha faticato a trovare il giusto minutaggio e proprio per questo non è da escludere il suo addio dai partenopei. L’eventuale cessione del classe 1995 obbligherebbe la società a tornare sul mercato.

Napoli, occhio al cambio in attacco: Simeone può salutare, piace Luvumbo

Il Napoli sembra essere interessato a Luvumbo del Cagliari: l’attaccante è un punto fermo dei rossoblù e le sue qualità possono essere determinanti per il raggiungimento dell’obiettivo del club, la permanenza nel massimo campionato italiano.

Napoli coinvolto nel valzer di punte: Simeone può salutare
Giovanni Simeone (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

Questo giro di centravanti però sembra molto improbabile che possa realizzarsi considerando la volontà, di Inter, Napoli, Torino e Cagliari di tenersi i rispettivi attaccanti. Poi è chiaro che sul mercato può sempre succedere di tutto, quello che vale oggi può non valere domani. Simeone potrebbe verosimilmente dire addio al termine di questa stagione, per lui già si è mosso qualche club spagnolo. De Laurentiis chiederebbe sui 20 milioni almeno per il suo cartellino, preso un anno e mezzo fa dal Verona. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy