Mal di pancia Napoli: Di Lorenzo vuole andare via

Il Napoli ha ora un problema con il suo capitano Giovanni Di Lorenzo: la sua cessione non è più da escludere

Di Lorenzo a sorpresa tra gli ndiziati all’addio al Napoli al termine della stagione. Le parole dell’agente Mario Giuffredi hanno alzato un vero polverone anche tra i tifosi.

Problema Napoli Di Lorenzo
Malumore per il capitano del Napoli, Giovanni Di Lorenzo (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

La storia calcistica di Giovanni Di Lorenzo si lega al Napoli per sempre, è stato il capitano del terzo scudetto e avrà sempre un posto speciale nel cuore dei tifosi.

Il laterale dall’estate del 2019 è un punto fermo per i campani, sempre presente con gli allenatori che si sono succeduti in panchina diventando così un leader di grande impatto per la squadra.

La cessione del terzino sembrava utopia sino a qualche settimana fa, ora invece si sta aprendo un fronte clamoroso. Le parole dell’agente Mario Giuffredi sono subito diventate virali tra i tifosi, che ora temono di perdere una delle Bandiere del proprio amato club.

Di Lorenzo addio al Napoli, i dettagli

Il procuratore del difensore ha così messo in allarme tutto l’ambiente. Le parole di Giuffredi sono una sorta di doccia gelata per i tifosi, Di Lorenzo può andare via da Napoli: “A giugno tireremo le somme e faremo le nostre valutazioni, le nostre scelte”.

Di Lorenzo via da Napoli
Giovanni Di Lorenzo e Aurelio De Laurentiis (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

Giuffredi ha sottolineato un aspetto fondamentale sul suo assistito, le critiche che stanno arrivando sono per il procuratore un po’ esagerate: “Criticare Di Lorenzo, uno dei migliori esterni al mondo, è follia. In quattro anni non ha sbagliato praticamente nulla, nemmeno una partita. Ora, non starà giocando magari da otto in pagella, ma nemmeno da cinque”.

La partenza di Giovanni Di Lorenzo sarebbe uno choc per il Napoli, il mercato offrirebbe ben poche alternative e garanzie per un sostituto ideale. De Laurentiis sarebbe in chiara difficoltà: perdere anche il capitano porterebbe così a una vera e propria rivoluzione che smantellerebbe la squadra che vinse solo qualche mese fa lo scudetto.

La data di giugno citata dall’agente non è lasciata al caso, Di Lorenzo sarà agli Europei con l’Italia e la vetrina continentale potrebbe attirare nuovi acquirenti. Soprattutto dalla Premier League qualche club potrebbe contattare Giuffredi e avviare la trattativa.

Le parole del procuratore scuotono il Napoli, l’agente ha ricordato anche quanto accaduto in estate con Mario Rui che premeva per un rinnovo ed era molto scontento all’interno dello spogliatoio. Giuffredi, oltre ai due terzini titolari, segue anche gli interessi di Politano e Gaetano e non è nuovo a dichiarazioni del genere. Il caso si sgonfierà rapidamente?

Impostazioni privacy