Mazzarri è nei guai: infortunio e niente Supercoppa

Problema per Mazzarri in vista della Supercoppa: il giocatore si è infortunato e non sarà a disposizione del proprio allenatore

La vittoria del Napoli, dopo un punto in tre partite, è stata ossigeno puro per una squadra che deve far fronte a diverse assenze tra infortunati e partenze per la Coppa d’Africa. La stagione è ancora lunga e i partenopei possono regalare soddisfazioni importanti ai propri tifosi.

Walter Mazzarri, problema supercoppa: non partirà con la squadra
Walter Mazzarri (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

 

In campionato si vuole lottare per il quarto posto, in Champions il doppio confronto con il Barcellona è tanto affascinante quanto complicato. A questo bisogna aggiungere la Supercoppa che può portare un trofeo nella stagione. Il Napoli scenderà in campo giovedì per affrontare la Fiorentina nella semifinale: obiettivo il successo, in modo da giocarsi il titolo all’ultimo atto.

Quanto visto contro la Salernitana non può lasciare tranquilli: la vittoria è sicuramente l’aspetto più importante, ma la squadra è sembrata ancora impaurita e poco convinta dei propri mezzi. Per riuscire ad alzare la Supercoppa bisognerà cambiare passo a partire dal match con i viola: partita dove Mazzarri sarà costretto a fronteggiare una vera e propria emergenza.

Meret e Olivera infortunati con Anguissa e Osimhen out per la Coppa d’Africa: non la migliore situazione con cui andare ad affrontare una competizione che può rappresentare tanto nella stagione dei partenopei. I problemi per Mazzarri però non sono finiti: nel secondo tempo contro la Salernitana l’allenatore ha dovuto inserire Demme, alle prese ora con un prolmuscolare (probabilmente salterà almeno la semifinale) per via dell’infortunio di Cajuste.

Anche il centrocampista ha riportato un risentimento muscolare al flessore. Il classe 1999, in questa stagione, ha disputato 22 partite fornendo un assist. Rendimento importante per chi ha, come principale obiettivo, quello di recuperare palloni e aiutare il reparto arretrato.

Mazzarri, emergenza Supercoppa: niente da fare per Cajuste

Anche il centrocampista ha riportato un risentimento muscolare al flessore. Il classe 1999, in questa stagione, ha disputato 22 partite fornendo un assist. Rendimento importante per chi ha, come principale obiettivo, quello di recuperare palloni e aiutare il reparto arretrato.

Cajuste ko, niente Supercoppa
Cajuste (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

L’assenza di Cajuste, comunque volato in Arabia insieme ai compagni, è pesante specialmente in un momento non facile a livello di infortuni. Mazzarri si avvicina alla semifinale di Supercoppa in una condizione complessa. I partenopei possono fare affidamento su uno stato d’animo che, dopo la vittoria con la Salernitana, può rappresentare un contributo determinante.

Impostazioni privacy