Inter, duro colpo per Inzaghi: sarà divorzio a fine anno

I nerazzurri sono concentrati sulla seconda parte di stagione ma la dirigenza è al lavoro per costruire la squadra del futuro

Una seconda parte di stagione che può regalare tante soddisfazioni e diventare addirittura magica. L’Inter ha le idee ben chiare per questo 2024 e vuole assolutamente portare a Milano un trofeo “pesante”. Il primo vero grande obiettivo è sicuramente lo scudetto che in Viale della Liberazione manca ormai da tre anni: dopo il tremendo testa a testa perso contro il Milan due anni fa e la stagione al di sotto delle aspettative disputata l’anno passato, è arrivato il momento per Inzaghi di andare ad incassare.

Inter duro colpo Inzaghi perdita giocatore
Inter, il giocatore se ne andrà: Inzaghi disperato (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

Certo non sarà facile perché i nerazzurri dovranno vedersela con i rivali di sempre. La Juventus, infatti, non molla e anzi, per la prima volta in stagione, seppur con una partita in più, ha passato Lautaro e compagni grazie al successo per 3-0 in casa del Lecce. E addirittura potrebbe allungare per 24 ore il prossimo weekend: i bianconeri, infatti, giocheranno all’Allianz sabato contro l’Empoli, mentre l’Inter scenderà in campo domenica sera contro la Fiorentina. Il tutto una settimana prima del big match di San Siro che sta creando molta attesa.

E poi non c’è da trascurare ovviamente la Champions League. Dopo la finale dell’anno scorso i nerazzurri sono molto consapevoli e il doppio scontro contro l’Atletico Madrid che sarà sicuramente duro ed emozionante, è anche alla portata della squadra di Inzaghi. Intanto però la dirigenza è al lavoro costante per costruire l’organico del futuro.

Duro colpo Inzaghi: addio certo

Marotta e Ausilio sono come sempre attenti ai giocatori in scadenza di contratto. Negli anni sono stati molti gli arrivi di calciatori a parametro zero che si sono poi dimostrati decisivi. Proprio per questo i dirigenti nerazzurri hanno praticamente concluso la trattativa che porterà a Milano Mehdi Taremi, attaccante del Porto il cui contratto scadrà il prossimo giugno. Proseguono invece i contatti con Piotr Zielinski: il polacco lascerà sicuramente Napoli a fine stagione, ma non ha ancora scelto la sua destinazione.

Inter Dumfries cessione estate
Il giocatore andrà via: Inzaghi perde un pezzo importante (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

 

Se però si lavora per gli acquisti a parametro zero, si fa altrettanto per guadagnare dalle cessioni dei giocatori in rosa. Dopo il caso Skriniar dell’anno passato, infatti, il club vorrebbe evitare di perdere altri pezzi pregiati senza ricavare nulla. Per questo, con ogni probabilità, questi saranno gli ultimi mesi in nerazzurro per Denzel Dumfries.

L’esterno olandese che ha il contratto in scadenza nel 2025, vorrebbe cambiare aria ed è molto attratto dalla Premier League. Su di lui ci sono forti Newcastle, Chelsea e Aston Villa che però dovranno soddisfare le richieste dei nerazzurri per concludere l’affare. Marotta vorrebbe guadagnare dalla sua cessione almeno 30 milioni, ma non può neanche rischiare che il calciatore vada via a zero, quindi servirà trattare. Per Inzaghi, che apprezza molto l’olandese, sarà una grave perdita: ad ora il nuovo acquisto Buchanan non si è ancora visto in campo e per sostituire l’olandese è stato più volte utilizzato Darmian.

Impostazioni privacy