Bye bye Thiago Motta: se ne va in una big

Thiago Motta dopo la grande stagione che sta facendo col Bologna è pronto a spiccare il volo verso una big: il salto la prossima estate

La stagione del Bologna è da incorniciare, con i felsinei in piena lotta per un piazzamento europeo (incluso quello Champions) e usciti indenne dalle tre trasferte stagionali a “San Siro” (compresa la Coppa Italia) e allo “Stadium”. Un vero e proprio record che nella piazza rossoblù non si vedeva da tempo. Il principale artefice è sicuramente il suo condottiero Thiago Motta, oltre a diversi interpreti felsinei come Zirkzee e Ferguson su tutti.

Thiago Motta se ne va in una big
Thiago Motta lascia il Bologna e se ne va in una big – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Ma non ditelo all’italo-brasiliano, secondo il quale l’unico giocatore indispensabile per questo Bologna è il gruppo. Le qualità dell’ex Inter non sono passate inosservate alle big in giro per l’Europa, anche per il modo in cui gestisce la squadra, oltre a ciò che fa vedere in campo. Un calcio aggressivo, pragmatico, intenso. Difficilmente, per non dire impossibile, il tecnico sarà ancora nel capoluogo emiliano la prossima stagione. Il suo futuro è in una big.

Thiago Motta bye bye: se ne va in una big

In Italia è seguito da quasi tutte le grandi con due in particolare che sembravano averlo messo pesantemente nel proprio mirino. La Juve se dovesse esserci l’addio di Allegri, ma soprattutto il Milan che sicuramente cambierà la guida tecnica nella prossima estate. Arriva però una sinistra voce che vorrebbe un altro top team sull’ex Spezia, pronto a fare sul serio per strapparlo alla concorrenza.

Bye bye Thiago Motta, se ne va in una big
Thiago Motta è pronto ad andarsene in una big: bye bye Bologna – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Il Barcellona in estate dovrà scegliere un nuovo allenatore. Xavi ha annunciato, dopo la sconfitta contro il Villarreal, che lascerà il club catalano al termine della stagione. A meno di clamorosi crolli all’ex centrocampista sarà comunque dato modo di concludere la stagione. Per la scelta del suo sostituto in pole potrebbe esserci proprio Thiago Motta. Secondo quanto riportato in Spagna da ‘La Cadena Ser’ Joan Laporta, numero uno catalano, è pronto a fare di tutto per assicurarsi l’italo-brasiliano.

A sentire lui, almeno per il momento, non se ne discute nemmeno: l’unico pensiero è il Bologna. Lo ha ribadito anche a precisa domanda dopo la partita di sabato sera contro il Milan. Ma è chiaro che prima o poi dovrà pensare al suo futuro e andare al Barcellona sarebbe un’occasione imperdibile per un ex come lui. La sensazione è che se il Barça deciderà di fare sul serio, a quel punto niente potrebbero le altre squadre italiane.

Impostazioni privacy