“Lo ha chiamato di nuovo”: erede Mazzarri, De Laurentiis insiste

Aurelio De Laurentiis sembra voler insistere per la panchina del Napoli: il patron azzurro ha scelto l’erede di Mazzarri, l’ha chiamato di nuovo

La prossima estate andrà in scena una vera e propria rivoluzione al Napoli. A partire dalla nuova guida tecnica che, come tutti sappiamo, non sarà Walter Mazzarri. L’attuale tecnico ha il solo compito di fare da traghettatore e spingere più in alto possibile il club azzurro, magari con la qualificazione in Champions League come obiettivo più percorribile. A fine maggio però, comunque vada, il suo compito sarà esaurito.

De Laurentiis l'ha chiamato di nuovo
Aurelio De Laurentiis insiste per l’erede di Mazzarri: l’ha chiamato di nuovo – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Per il Napoli che verrà Aurelio De Laurentiis si sta prendendo tutto il tempo necessario per decidere al meglio a chi affidare il suo progetto. A dire il vero la scelta il numero uno partenopeo l’ha già fatta da tempo e sembra essere netta. Tanto che ADL starebbe provando ad insistere più volte per cercare di convincere il tecnico che però fin qui ha nicchiato. Adesso è ancora presto per trarre conclusioni definitive e affrettate, tutto può accadere. Intanto c’è da registrare questa insistenza da parte di De Laurentiis.

Erede di Mazzarri scelto, De Laurentiis l’ha chiamato di nuovo

Secondo quanto riportato da Radio Kiss Kiss Napoli, De Laurentiis avrebbe contattato ancora una volta Antonio Conte per provare a convincerlo ad accettare la panchina azzurra. Ricordiamo come già ad ottobre, dopo la sconfitta con la Fiorentina, il numero uno partenopeo aveva provato ad ingaggiare l’ex CT ricevendo un rifiuto.

Erede Mazzarri, De Laurentiis insiste
De Laurentiis insiste per Antonio Conte: l’ha chiamato ancora una volta – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Difficilmente Conte accetta situazioni a stagione in corso e questa non ha fatto eccezione. La promessa di risentirsi a fine stagione però c’era tutta. Il ribaltone tecnico poi è comunque arrivato il mese successivo, a novembre, con Garcia che ha lasciato il posto a Mazzarri. L’ex Juve e Inter, dopo un anno sabbatico, è pronto a rimettersi in gioco e accettare una panchina che gli verrà offerta la prossima estate.

Secondo quanto riferito, dieci giorni fa De Laurentiis avrebbe chiamato di nuovo l’ex CT con il tecnico salentino che si è dimostrato prudente, non ha dato un rifiuto netto ma nemmeno ha accettato la proposta. Probabilmente vuole vedere prima come andranno altre situazioni che sta valutando.

In questo momento però in pole sembra esserci il Milan che potrebbe presto chiamarlo per affidargli la panchina che a fine stagione non sarà più di Pioli. Nelle prossime settimane se ne saprà di più, il Napoli resta alla finestra.

Impostazioni privacy