Spalletti lo vuole già agli europei con l’Italia: convocazione a sorpresa

Luciano Spalletti potrebbe spiazzare i tifosi italiani con una convocazione inattesa in vista per Euro 2024

La lista dei convocati per l’Italia avrà probabilmente una sorpresa importante. Tra i 26 prescelti potrebbe spuntarla un grande talento emergente che potrebbe prendere fin da subito le redini della Nazionale di Spalletti.

Spalletti lo convoca a sorpresa
Il ct Spalletti spiazza nelle sue scelte (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

L’Italia andrà in campo a giugno per difendere il titolo europeo, anche se gli interpreti in campo saranno ben diversi rispetto a tre anni fa. Spalletti ha già accantonato qualche big protagonista con Mancini, il CT sta puntando su una rosa rinnovata con un tipo di gioco molto simile a quello visto a Napoli.

Il commissario tecnico ha pochi dubbi sul versante difensivo, fortunatamente abbondano le opzioni per convocare portieri, difensori centrali e terzini.

Manca però l’uomo in grado di dare il tocco di classe di più, il calciatore capace di trascinare la squadra in mezzo al campo per spingersi tra le linee offensive. Dopo un’attenta fase di scoutinG, però, Spalletti avrebbe scelto un giovane big in grado di alzare la qualità in maniera importante.

Colpo Spalletti, lo promuove dall’under

Il CT non ha paura di fare giocare i giovani, soprattutto se dimostrano il loro valore. In questo caso il feeling con la maglia azzurra è speciale, c’è un talento che ha trascinato i suoi compagni nella scorsa stagione e potrebbe ripetersi ora nella Nazionale maggiore: Cesare Casadei a Euro 2024 potrebbe essere la mossa spiazzante di Spalletti.

Italia lo convoca ad Euro2024
Casadei sul taccuino di Spalletti (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

L’ipotesi comincia a maturare nel clan azzurro, il centrocampista cresciuto nelle giovanili dell’Inter ha le caratteristiche adatte per fare bene anche con i grandi. Spalletti ne è rimasto affascinato e lo ha seguito nel corso della stagione più volte, Casadei avrebbe il compito di “svecchiare” in campo l’undici titolare.

L’ex nerazzurro ha giocato la prima parte di stagione con il Leicester in Championship. Aiutato da Enzo Maresca, è stato uno dei punti di forza del gruppo con 22 presenze e due gol prima di tornare direttamente al Chelsea, proprietario del suo cartellino. Con i blues ha già esordito in Premier League e potrebbe prendere sempre più spazio, Pochettino lo ha richiamato in rosa e gli darà chance da titolare per rilanciare il Chelsea, recentemente sconfitto per 4-1 dal Liverpool.

Spalletti osserva con attenzione ed è interessato alle prestazioni di Casadei, nella scorsa edizione dei mondiali under 20 fu uno dei migliori azzurri, trascinando la compagine giovanile con gol e assist. Ripetersi eventualmente anche in Germania lo consacrerebbe definitivamente.

Impostazioni privacy