Mourinho al Napoli: ecco le cifre ufficiali

Il club azzurro già è al lavoro per programmare il prossimo futuro: nomi di assoluto spessore all’ombra del Vesuvio, José Mourinho nonostante la smentita di De Laurentiis

La stagione 2023-2024 non sta andando di certo come il Napoli si aspettava. Reduce dalla straordinaria cavalcata scudetto sotto la guida di Luciano Spalletti, la squadra azzurra si è trovata a ripartire con Rudi Garcia ed è presto finita in un turbine negativo, fatto di prestazioni deludenti ed equivoci comunicativi, nonché di problemi interni relativi alla situazione contrattuale di diversi calciatori.

Mourinho al Napoli
Il Napoli è alla ricerca del prossimo allenatore: c’è Mourinho tra le alternative (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Esonerato il francese dopo il pareggio interno contro l’Empoli, il presidente Aurelio De Laurentiis ha deciso di affidare la guida tecnica a Walter Mazzarri, che da buon “medico di famiglia” sta cercando di ridare un’anima alla squadra, puntando soprattutto su un atteggiamento combattivo e sulla solidità difensiva. Fattori che già stanno dando i propri frutti, come dimostrano le recenti vittorie in rimonta contro Salernitana e Verona.

Insomma, il club campione d’Italia sta pian piano rialzando la china e, complice un mercato di gennaio nel complesso positivo, da febbraio in avanti può giocarsi i nuovi obiettivi stagionali con relativa serenità: si doveva intervenire per rimediare agli errori estivi, lo si è fatto e ora è arrivato il momento di vedere come va.

Lo ricordiamo, oggi il Napoli è fuori dalla Coppa Italia, ma può ancora giocarsi la carta Champions (agli ottavi affronterà il Barcellona) ed è in piena corsa per la qualificazione ad una competizione europea. Nel frattempo, i vertici della compagine partenopea sono già a lavoro alla programmazione del futuro.

Il tema caldo sull’asse Castel Volturno-Roma è quello riguardante l’allenatore della prossima stagione. Perché, a meno di clamorosi colpi di scena, Mazzarri sarà ringraziato ed accompagnato affettuosamente alla porta, come del resto lasciava presagire il contratto di sei mesi formalizzato a novembre. Quali sono le alternative per il Napoli? La rosa è ampia e contiene nomi di assoluto livello, su tutti José Mourinho.

Napoli, il casting di De Laurentiis per la panchina e l’ipotesi Mourinho

Secondo le indiscrezioni, sarebbero svariati i nomi presenti sul taccuino di De Laurentiis e compagni: si va da Antonio Conte – anche se il pugliese sembra indirizzato al Milan – a Vincenzo Italiano, passando per Thiago Motta, Francesco Farioli e Fabio Cannavaro. Profili molto interessanti e che potrebbero sicuramente ben figurare all’ombra del Vesuvio. Nelle ultime ore, tuttavia, ha iniziato a prendere quota un’altra candidatura autorevole. Quella appunto di José Mourinho, rimasto senza incarico dopo l’esonero dalla Roma.

Mourinho al Napoli
Mourinho-Napoli, si può? Il bookmaker ci crede: la quota (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

È un tecnico bravo e racconta un certo calcio. Amo il popolo portoghese, ma Mou andrà all’estero. Non c’entra nulla con noi, ha detto il patron azzurro qualche giorno fa, incalzato sul possibile arrivo dello Special in Campania. Parole nette che, però, nel calcio hanno un valore molto relativo, a maggior ragione se a pronunciarle è un personaggio come De Laurentiis, estremamente bravo quando si tratta di effettuare depistaggi.

Che vi siano i margini per l’approdo di Mourinho al Napoli lo testimoniano anche le quote Sky Bet sulla prossima destinazione del tecnico portoghese.

  1. Qualsiasi squadra della Saudi Pro League – 1/3
  2. Chelsea – 3/1
  3. Newcastle – 4/1
  4. Bayern Monaco – 8/1
  5. Napoli – 8/1
  6. Barcellona – 12/1
  7. Nazionale Portogallo – 14/1
Impostazioni privacy