“Tanti episodi sfavorevoli”: Napoli, l’arbitro vuota il sacco

Il Napoli in questa stagione ha ricevuto tanti episodi sfavorevoli: arriva la clamorosa rivelazione da parte dell’arbitro che vuota il sacco

Nella stagione sciagurata del Napoli, in cui molto è andato storto in campo e anche fuori, ci sono anche i soliti fattori non ponderabili che si sono schierati contro gli azzurri. Quando la stagione non gira, non gira, verrebbe da pensare. Se le colpe della situazione post-scudetto in cui si è andato a cacciare il club partenopeo sono tutte degli azzurri, si può anche dire senza timore di essere smentiti, che la squadra campana non è stata fortunata negli arbitraggi.

"Tanti episodi sfavorevoli", l'arbitro dice tutto
Il Napoli sfavorito dagli arbitri: arriva l’incredibile annuncio – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Diversi gli episodi controversi che sono andati sempre contro gli uomini di Garcia prima e di Mazzarri poi. Una sciagura dietro l’altra segno della cattiva stella sotto cui è nata la stagione. Napoli poco fortunato in diverse occasioni. Come ad esempio le due contro l’Inter tra campionato e Supercoppa. Nel primo caso i nerazzurri hanno beneficiato di un gol dubbio (clamoroso placcaggio su Lobotka ad inizio azione) e un rigore non dato ai rivali (fallo su Osimhen). Mentre nella sfida in Arabia Saudita c’è stata la discutibile espulsione di Simeone.

“Tanti episodi sfavorevoli per il Napoli”: l’arbitro dice tutto

Che la stagione con gli arbitri non sia andata per nulla bene (per usare un eufemismo) al Napoli non è certo un mistero. Ma la conferma arriva direttamente da qualcuno che è dentro il sistema. Parliamo del presunto arbitro “talpa” che da qualche settimana si fa intervistare da “Le Iene” per segnalare tutte le storture dall’interno dell’AIA. Ovviamente si tratta di un fischietto in attività che non ha voluto rivelare la sua identità.

L'arbitro vuota il sacco: episodi sfavorevoli al Napoli
Secondo l’arbitro il Napoli in questa stagione è stato sfavorito dagli arbitri – (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

Nell’ultima giornata c’è un evidente rigore non fischiato al Napoli per fallo di Cabal su Kvaratskhelia” entra in tackle così il fischietto in incognito. “Le immagini sono chiare e inequivocabili, non capisco come non sia stato fischiato” si lamenta. Poi a precisa domanda vuota il sacco: “Il Napoli ha avuto una serie di episodi sfavorevoli in questa stagione, possiamo dirlo senza ombra di dubbio“. Rincara la dose ed entra a gamba tesa: “De Laurentiis fa bene a lamentarsi”.

“Fin qui però” – ammonisce la l’arbitro – le sue lamentele non hanno portato a nulla. C’è più trasparenza rispetto al passato, ma fin quando l’AIA sarà in mano al presidente della FIGC ci saranno sempre tanti problemi”. Dunque la conferma di un Napoli danneggiato arriva da dentro, ma si tratta di errori in buona fede. Altrimenti, siamo sicuri, la “talpa” avrebbe svelato il contrario, sollevando un polverone ancor più grande di quelli che già ci sono.

Impostazioni privacy