Inter: Taremi perde la testa, scontro con un tifoso

Taremi è pronto a diventare un giocatore dell’Inter, ma nel frattempo ha perso la testta scontrandosi con un tifoso: ecco la verità

Nelle ultime settimane il suo profilo è stato accostato alla squadra nerazzurra: altro colpo a zero da parte dell’ad Beppe Marotta sempre molto bravo a chiudere affari degli svincolati. Poche ore fa l’attaccante iraniano ha perso letteralmente la testa: ecco il retroscena.

Taremi perde la testa scontro con un tifoso verità
Taremi perde la testa scontro con un tifoso verità, ecco il motivo – Lapresse – ultimecalcionapoli.it

 

La dirigenza nerazzurra è sempre attiva sul fronte calciomercato per ingaggiare i migliori prospetti in circolazione. Taremi è stato seguito a lungo anche dal Milan, ma alla fine sarà pronto a vestire la maglia nerazzurra. Un nuovo colpo a zero così come quello di Piotr Zielinski, centrocampista polacco del Napoli in scadenza contrattuale.

Inter, la vicenda Taremi: cos’è successo?

Un momento complicato nelle ultime ore con la clamorosa eliminazione dalla Coppa d’Asia da parte dell’Iran targata Taremi: ecco tutto quello che è successo nell’ultima sfida contro Qatar.

Taremi perde la testa scontro con un tifoso verità
Taremi perde la testa scontro con un tifoso verità, ecco il motivo – Lapresse – ultimecalcionapoli.it

 

L’Iran è stata eliminata dalla Coppa d’Asia e così Mehdi Taremi ha perso la testa scontrandosi anche con tifosi e giocatori del Qatar, che si giocherà la finale contro la Giordania. L’attuale attaccante del Porto, pronto a vestire la maglia nerazzurra, stava per salire anche sulla tribuna centrale per un faccia a faccia con i tifosi presenti. Anche gli avversari l’hanno fermato per farlo tornare più tranquillo: un brutto episodio che ha macchiato così le sue prestazioni in Coppa d’Asia.

Ora tornerà in Portogallo per terminare alla grande la stagione al Porto prima di porre la firma sul suo nuovo contratto con l’Inter. Un momento topico per prendere così la migliore decisione in vista della prossima stagione.

Impostazioni privacy