Inter, altri guai per Zhang: nuovo debito, rosa smantellata

Il Napoli non sta attraversando un ottimo periodo, ma neanche l’Inter se la passa bene fuori dal campo: ecco il nuovo debito per Zhang, cosa succede?

L’Inter vuole continuare a sognare in grande con lo Scudetto che resta l’obiettivo prioritario della società nerazzurra. La stagione è iniziata nel migliore dei modi e sta proseguendo a gonfie vele. Simone Inzaghi è concentrato anche sulla Champions League dopo la finale persa di misura contro la corazzata del Manchester City. Ora nuovi problemi per la società di Zhang che dovrà capire in quale direzione muoversi.

Zhang nuovo debito Inter rosa smantellata
Zhang nuovo debito Inter rosa smantellata, ecco la verità – Lapresse – ultimecalcionapoli.it

 

Un momento decisivo per continuare a pensare in grande. L’Inter continua a sognare per trionfare in Italia e in Champions League, ma non è tutto oro ciò che luccica dal punto di vista societario. Saranno mesi intensi per conoscere il futuro di Zhang in vista delle prossime stagioni alla guida di Simone Inzaghi.

Inter, problemi per Zhang: la verità sul prestito

Ecco la ricostruzione delle vicende societarie in casa nerazzurra: tutto è stato svelato pochi minuti fa, ecco quello che succederà fino a maggio. Un momento decisivo per portare sempre più in alto la società nerazzurra che vuole consacrarsi definitivamente nel calcio internazionale con la possibile conquista della Champions League.

Zhang nuovo debito Inter rosa smantellata
Zhang nuovo debito Inter rosa smantellata, ecco la verità – Lapresse – ultimecalcionapoli.it

 

Come riportato da Tuttosport, il prestito di Oaktree è in scadenza il 20 maggio. Al momento ci sono tante ipotesi per quella data con la possibilità di rivedere negoziare la scadenza del prestito con un tasso d’interesse elevato. Un nuovo debito per Steven Zhang che ha ricevuto tre anni fa 275 milioni con un interessi fissati al 12%: ora il 20 maggio può salire fino a circa 385 milioni. Il tutto sarebbe utile per Zhang a posticipare così sempre di più il momento in cui bisognerà dare indietro tutta la somma.

Al momento il numero uno del club nerazzurro non pensa all’addio, ma l’obiettivo è quello di continuare alla guida della società milanese. In campo Lautaro e compagni stanno deliziando con gol ed assist da urlo riportando l’Inter al primo posto in classifica dopo diverso tempo. Sarà una stagione ricca di emozioni per i tifosi nerazzurri pronto a sognare anche la Champions League: il rendimento della squadra di Simone Inzaghi è uno dei migliori d’Europa esprimendo un grande calcio.

Impostazioni privacy