Clamoroso Spalletti, via dopo gli Europei: lo chiama la big

Luciano Spalletti potrebbe lasciare la Nazionale italiana dopo Euro 2024, l’ipotesi pazzesca che coinvolge una big

Spalletti potrebbe rivoluzionare una squadra attualmente in grande difficoltà, nonché pronta a ricominciare proprio col Ct dell’Italia.

Spalletti lascia la Nazionale
Luciano Spalletti può lasciare l’Italia (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

Il lavoro di Spalletti si fa sempre sentire. È stato il valore aggiunto del Napoli vincendo uno scudetto meritatamente e oggi, più che mai, la sua assenza in panchina si fa decisamente sentire.

Il tecnico di Certaldo ha preso poi in carico la Nazionale dopo l’addio di Roberto Mancini riuscendo a centrare la qualificazione agli Europei, tutt’altro che scontata. La kermesse in Germania nel prossimo giugno sarà un banco di prova importante per capire la maturazione del gruppo azzurro.

In caso di exploit, Spalletti potrebbe ripetere quanto già fatto nel recente passato: lasciare dopo aver vinto qualcosa di importante. Un’idea che cambierebbe un po’ anche gli orizzonti di mercato, con il tecnico che potrebbe abbracciare un club pronto a dargli carta bianca per valorizzare al meglio il suo calcio offensivo. Una big estera è pronta ad avere Spalletti, per aprire un nuovo ciclo.

Spalletti pronto, un top club lo aspetta

Il lavoro fatto in Nazionale è stato apprezzato da un club europeo. L’ultima suggestione è affascinante, Spalletti sulla panchina del Bayern Monaco.

Spalletti va in una big
Luciano Spalletti, suggestione Bayern Monaco per il futuro (ansa foto) – ultimecalcionapoli.it

L’avventura di Tuchel in Germania è ormai agli sgoccioli. I numeri penalizzano senza dubbio l’andamento dell’attuale tecnico, che ha vinto la Bundesliga nella scorsa stagione al fotofinish contro il Borussia Dortmund. In questa stagione il Bayern sta crollando, è a ben otto lunghezze dal meritato primato del Bayer Leverkusen e in Champions League parte in svantaggio dopo la sconfitta di misura rimediata contro la Lazio nell’andata degli ottavi.

L’esonero di Tuchel non è improbabile, il Bayern potrebbe affidarsi a un traghettatore per concludere la stagione e poi cambiare le sue strategie con l’ingaggio del ct italiano. Spalletti sarebbe onorato di tanta considerazione, ma al momento non c’è stato nessun contatto tra le parti.

La suggestione resta tale, Spalletti dopo l’avventura con la Nazionale potrebbe comunque prendere in considerazione una big straniera. È legato alla Federazione sino al 2026, guadagna meno di Roberto Mancini e sta mostrando un entusiasmo che fa ben sperare i tifosi italiani. Per un’avventura in Germania e imparare il tedesco ci sarebbe, nel caso, tutto il tempo. Per la panchina del Bayern, a proposito di Italia e di Napoli, nelle ultime ore è spuntata fuori anche la pista Antonio Conte

Impostazioni privacy