Napoli, colpo post Osimhen: arriva il sostituto dalla Turchia

Il Napoli cercherà di raggiungere il quarto posto in classifica, ma nel frattempo sta lavorando per individuare il profilo da urlo per il post Osimhen

Tempo di cambiamenti in casa Napoli per allestire una rosa sempre più competitiva. La cosa certa è che Osimhen lascerà la squadra partenopea per sognare in grande: sicuramente giocherà in una big d’Europa, ma al momento non si conosce ufficialmente la sua prossima destinazione.

Colpo Napoli post Osimhen arriva dalla Turchia
Colpo Napoli post Osimhen arriva dalla Turchia, ecco la pazza idea – Ansa – ultimecalcionapoli.it

 

Un momento già decisivo per pensare in grande in ottica futura. Victor Osimhen lascerà il Napoli al termine della stagione: il suo connazionale Troost-Ekong ai microfoni di Sky Sport ha rivelato che conosce la prossima squadra dell’attaccante del Napoli, ma non l’ha svelata al momento. De Laurentiis è al lavoro per costruire una rosa sempre più competitiva nonostante la perdita di giocatori importanti come quello del nigeriano.

Napoli, profilo a sorpresa: arriva il connazionale di Zielinski

Il Corriere dello Sport ha lanciato sulle proprie pagine l’indiscrezione davvero suggestiva per individuare il post Osimhen. L’attaccante nigeriano cercherà di riportare il Napoli in Champions League per poi dirsi addio definitivamente.

Colpo Napoli post Osimhen arriva dalla Turchia
Colpo Napoli post Osimhen arriva dalla Turchia, ecco la pazza idea – Ansa – ultimecalcionapoli.it

 

Come svelato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il nome nuovo per il post Osimehn è quello del polacco del Fenerbahce, Sebastian Szymanski. L’indiscrezione è partita dalla stampa turca, che ha accostato così il trequartista/attaccante polacco al club partenopeo che sta monitorando attentamente numerose piste per il futuro. Anche il Milan ha sondato il terreno per il talentuoso giocatore del club turco, che potrebbe così vestire le maglie prestigiose dei club di Serie A.

Osimhen cercherà di dare ancora il suo contribuito senza fermarsi mai dopo il ritorno dalla Coppa d’Africa. Il nigeriano subito è tornato a timbrare il cartellino in maglia azzurra: due pareggi tra campionato e Champions, ma ora servono i gol vittoria per puntare alla qualificazione della prossima competizione europea.

Impostazioni privacy