Dal Napoli alla Lazio: Lotito pronto a chiudere

Dal Napoli alla Lazio, Claudio Lotito è pronto a chiudere per il colpo in passato molto vicino agli azzurri. Prossime settimane decisive

L’avventura di Maurizio Sarri alla Lazio sembra essere arrivata al capolinea. Le ultime vicende del club capitolino parlano di un rapporto sempre più teso tra allenatore e presidente, tanto che lo stesso Claudio Lotito si è visto costretto più volte a fare il “pompiere” della situazione, snocciolando comunicati in cui si asseriva queste voci di addio prive di ogni fondamenta. Il tecnico ex Napoli ha un contratto fino al 2025 e c’è la volontà di rispettarlo.

Dal Napoli alla Lazio, Lotito pronto a chiudere
Claudio Lotito è pronto a chiudere il colpo in passato cercato anche dal Napoli – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Questo è quello che viene comunicato ufficialmente da parte della Lazio, la realtà potrebbe essere però ben diversa. Specialmente se da qui a fine campionato i capitolini non dovessero riuscire a rialzarsi dall’attuale nono posto in campionato e chiudere addirittura senza qualificazione in Europa dopo otto anni. Al di là di quella che sarà la scelta della società, poi, bisognerà valutare anche quella del tecnico che potrebbe decidere di andare via. In entrambi i casi si aprirebbe il dibattito su un nuovo allenatore da ingaggiare per i laziali.

Dal Napoli alla Lazio, Lotito pronto a chiudere per l’allenatore

Ci sarebbe già un nome nella mente di Lotito e Fabiani qualora la situazione con Sarri dovesse effettivamente degenerare. Sul tecnico toscano ci sarebbe anche la Fiorentina che gli permetterebbe di avvicinarsi non poco a casa.

Lotito pronto a chiudere, va alla Lazio
Sergio Conceiçao, in passato nel mirino del Napoli, ora è adocchiato dalla Lazio – (ANSA) – ultimecalcionapoli.it

Da Palladino ad Italiano, passando per Gilardino: sono diversi i tecnici messi sul taccuino di Lotito ma c’è uno più di tutti che, secondo quanto riportato da Sport Mediaset, sarebbe in pole. Un tecnico in passato molto vicino al Napoli e che per un paio di giorni fu dato come allenatore degli azzurri quasi certo. Poi l’improvviso dietrofront di Aurelio De Laurentiis che come suo solito ama sorprendere e sparigliare le carte all’ultimo.

Sergio Conceiçao con ogni probabilità la prossima estate lascerà la panchina del Porto, l’ha già reso noto alla dirigenza e il suo futuro sembra essere segnato. L’ex centrocampista sarà un pezzo da novanta libero da poter ingaggiare la prossima estate. E Lotito ci starebbe facendo più di un pensierino. Hanno fatto il giro del web le sue dichiarazioni qualche settimana fa a Sky Sport dopo la gara di Champions League contro l’Arsenal, quando a fine intervista asserì “permettetemi di dire solo una cosa: forza Lazio”. Da lì i tifosi biancocelesti sono stati accecati dal suo amore e lo vorrebbero subito in panchina.

Lotito ci pensa sul serio, potrebbe così sbarcare in Italia per la prima volta da allenatore, dopo essere stato molto vicino al Napoli nel 2021 prima che De Laurentiis scegliesse Spalletti. Da calciatore aveva militato a lungo proprio alla Lazio, oltre che Inter e Parma. Sempre che ADL non stia pensando nuovamente a lui per il nuovo progetto azzurro. D’altronde anche il Napoli dovrà cambiare allenatore e chissà che vecchi amori non vengano di nuovo a galla.

Impostazioni privacy