La Juve si gioca Kean: soldi e scambio, De Laurentis bruciato

Moise Kean nell’affare, la Juventus è pronta a scatenarsi: così il Napoli di De Laurentiis rimarrà a mani vuote

Un obiettivo comune, che la Juventus segue da diversi ed il Napoli ha apprezzato solo recentemente, potrebbe riaprire lo scontro in sede di mercato tra la società bianconera e quella di Aurelio De Laurentiis.

Grazie a Kean va alla Juve: Napoli beffato
Niente Napoli, c’è la Juve: arriva grazie a Kean (LaPresse) – Ultimecalcionapoli.it

A fare il punto a riguardo ci ha pensato ‘La Gazzetta dello Sport’ che nella sua edizione web ha parlato di un intreccio clamoroso in vista della prossima sessione estiva di calciomercato.

La rosea sostiene infatti che in occasione della sfida tra Juventus e Atalanta, finita in parità, ad assistere all’Allianz Stadium vi fosse anche il direttore sportivo del Bologna Giovanni Sartori.

Un vero e proprio blitz che ha visto il dirigente rossoblù osservare da vicino alcune gemme bianconere e discuterne, a margine, proprio coi dirigenti juventini.

Fabio Miretti, Iling Junior e Nicolussi Caviglia. Questo il trio visionato dal ds dei felsinei che tuttavia non si è fermato a questo.

Ma anche Moise Kean, che potrebbe presto diventare una pista concreta nel caso di un sempre più probabile addio di Joshua Zirkzee al termine dell’attuale stagione. Il classe 2000, a Torino, sembra aver ormai esaurito i suoi giorni.

Già accostato lo scorso gennaio agli addii – lo volevano Monza e Atletico Madrid – il centravanti, in vista della prossima stagione, potrebbe finire al centro di una trattativa tra Juventus e Bologna.

Se gli emiliani dovessero, come sembra, interessarsi con forza a lui, allora Giuntoli ne approfitterebbe per inserirlo nella trattativa che porterebbe Lewis Ferguson a Torino.

Napoli, Ferguson alla Juve: colpaccio Giuntoli grazie a Kean

Il 24enne scozzese piace moltissimo alla Juventus e pure il Napoli si è interessato alle prestazioni del centrocampista britannico che con la maglia del Bologna ha raggiunto livelli altissimi. Prestazioni già da veterano ed una discreta media realizzativa sotto rete: un profilo considerato perfetto sia per i bianconeri che per la squadra partenopea.

Grazie a Kean va alla Juve: Napoli beffato
Alla Juve e non al Napoli: decisivo Kean (LaPresse) – Ultimecalcionapoli.it

L’unico grosso ostacolo per Kean al Bologna sarebbe rappresentato dallo stipendio percepito in quel di Torino.

Ma se il buongiorno si vede dal mattino, pare proprio che la pista Ferguson per la Juventus potrebbe decollare da un momento all’altro proprio grazie alla cessione del giovane centravanti.

Con buona pace del Napoli che rischia di dover guardare altrove per rinforzare la mediana dopo l’addio di Zielinski, finito all’Inter a parametro zero.

Impostazioni privacy