“Vuole incassare…”: Napoli, la sentenza verso De Laurentiis sul mercato

In merito alla situazione di Kalidou Koulibaly con il Napoli c’è un intervento che in qualche modo critica l’operato di De Laurentiis e le sue reali intenzioni sul difensore.

Per la società azzurra Koulibaly rappresenta un pilastro. La sua importanza accresce nel momento in cui due pedine storiche come Lorenzo Insigne e Dries Mertens terminano l’avventura al Napoli. Il contratto dell’attaccante belga, infatti, è praticamente scaduto e al momento non c’è l’ombra di un avvicinamento tra le parti per proseguire su una linea unita e comune.

De Laurentiis e Giuntoli parlando a bordo campo
Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, Napoli (LaPresse)

Cosa accadrà col difensore senegalese è anche un punto di domanda. Koulibaly non resterebbe indifferente dinanzi alla possibilità di trasferirsi al Barcellona ma, dopo aver manifestato interesse, la società blaugrana non si è fatta avanti con una proposta a causa del dissesto finanziario in cui versa.

Al contempo, il Napoli ha presentato un’offerta di rinnovo a Koulibaly e i suoi agenti la stanno prendendo in considerazione. Qualora non dovesse accettarla, è comunque ipotizzabile la sua permanenza in rosa secondo la naturale scadenza dell’accordo nel giugno del 2023.

Koulibaly serio
Kalidou Koulibaly, Napoli (LaPresse)

Il futuro di Koulibaly in dubbio, parla l’ex agente

Ai microfoni di ‘Radio Marte’ durante la trasmissione ‘Si Gonfia la Rete’ è intervenuto Bruno Satin, ex agente del giocatore del Napoli, che ha espresso il suo parere sull’attuale situazione: “C’è l’impressione che il club azzurro stia spingendo per la cessione di Kalidou al fine di incassare qualcosa e risparmiare sull’ingaggio. Da parte di Koulibaly non ho mai sentito il desiderio di andare via”.

Complice la necessità di abbassare il tetto ingaggi, non è da escludere che la società del Napoli si mantenga aperta alla possibilità di cedere Koulibaly. Indubbiamente non sarebbe svenduto né sarà offerto, ma ogni eventualità è da considerare insieme al giocatore e al suo entourage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.