Napoli, accordo ad un passo: Giuntoli lo prende in prestito

Napoli, il colpo in entrata sembra essere finalmente ad un passo. Il club azzurro sta limando i dettagli, c’è già il ‘sì’ del calciatore.

Il Napoli è alla ricerca di giovani talenti che possano fare al caso di mister Luciano Spalletti. Il club partenopeo, guidato sul mercato dal direttore sportivo Cristiano Giuntoli, ha messo nel mirino diversi calciatori che possano fruttare una plusvalenza alla società di Aurelio De Laurentiis in futuro. L’obiettivo è far crescere calciatori giovani che, però, possano dare una mano sin da subito.

Napoli, Giuntoli e De Laurentiis a bordo campo
Giuntoli e De Laurentiis (LaPresse)

Non a caso, infatti, fino ad ora il club partenopeo ha ufficializzato gli arrivi di Mathias Olivera dal Getafe e di Kvaratskhelia dalla Dinamo Batumi. Due operazioni per le quali la SSC Napoli spera di raccogliere frutti, dal punto di vista economico, già nelle prossime annate.

Ostigard in azione
Ostigard (ANSA)

Calciomercato Napoli, accordo ad un passo per l’arrivo di Ostigard

Oltre al doppio arrivo, però, anche qualcun altro potrebbe indossare la casacca dei partenopei nelle prossime settimane. Uno di questi è Leo Ostigard, finito nel mirino di Giuntoli già da qualche settimana. Il calciatore, in prestito al Genoa nell’ultima stagione, ma di proprietà del Brighton, potrebbe sposare la causa partenopea.

Come riferisce l’edizione odierna de ‘Il Mattino’, i partenopei sono alla caccia di un quarto difensore centrale da inserire in rosa visto l’addio di Axel Tuanzebe. Le parti sono al lavoro per trovare la giusta intesa; il Napoli continua a trattare con il club inglese e prova a sfruttare la volontà del calciatore di indossare la maglia azzurra.

Le ultime notizie riferiscono del ‘sì’ del difensore norvegese. Al momento, dunque, resterebbe da limare solo la distanza con il Brighton ed andrebbero definiti gli ultimi dettagli decisivi alla chiusura definitiva dell’affare. Il Napoli vorrebbe chiudere l’operazione sulla base del prestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.