Napoli, salti di gioia per Spalletti: esultano anche i tifosi

Napoli, la notizia di calciomercato fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi azzurri. E’ finalmente arrivata la smentita che i supporters attendevano con ansia.

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis è al lavoro per rinforzare la rosa in vista del prossimo campionato. Il club partenopeo, dopo aver chiuso per l’arrivo di Olivera e Kvaratskhelia, è alla caccia di ulteriori talenti che possano fare al caso di mister Luciano Spalletti. Il ritiro di Dimaro Folgarida è oramai alle porte e la preparazione estiva sta per iniziare. Prima di delineare la strategia, però, bisognerà capire chi continuerà a far parte della rosa.

Napoli, Spalletti sorride
Spalletti (LaPresse)

La questione rinnovi, infatti, è più spinosa che mai. Dopo l’addio di Lorenzo Insigne a parametro zero, anche il rinnovo di Dries Mertens è ancora tutto da scrivere. Discorso diverso per David Ospina, le cui sorti, seppur ancora poco chiare, sembrano essere lontano dall’azzurro.

Koulibaly in campo
Koulibaly (LaPresse)

Calciomercato Napoli, smentite sull’incontro tra la Juventus e l’agente di Koulibaly

I due, però, non sono gli unici che non avranno (Mertens in dubbio, ndr) l’azzurro nel proprio futuro. Anche il destino di Kalidou Koulibaly è più incerto che mai. Il difensore partenopeo ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e del suo rinnovo con il club di De Laurentiis, al momento non se ne parla. Il giocatore, però, ha numerosi estimatori sparsi in giro per l’Europa, tra cui il Barcellona e soprattutto la Juventus.

Notizia di oggi è stata l’incontro tra l’agente di Koulibaly, Fali Ramadani, e proprio il club bianconero. L’indiscrezione di calciomercato ha infiammato i tifosi del Napoli, il cui sangue si è gelato nelle vene. Il giornalista Ciro Venerato, però, intervenuto durante il ‘TG Sport Notte’ della RAI, ha rilasciato alcune dichiarazioni che fanno tirare un sospiro di sollievo ai supporters azzurri.

Secondo la sua versione dei fatti, l’oggetto della discussione tra la Juventus e Ramadani non sarebbe stato Kalidou Koulibaly, bensì Nikola Milenkovic, calciatore della Fiorentina, salito alla ribalta nell’ultima stagione ed individuato come possibile erede di de Ligt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.