Napoli, addio al big: ma spunta un ex Milan pronto a sostituirlo

Il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis sta pensando ad un profilo italiano per raccogliere l’eredità del big amato dai tifosi azzurri

Il futuro di Koulibaly continua a tenere banco in casa Napoli. Il senegalese potrebbe partire e la società di Aurelio De Laurentiis non vuole farsi trovare impreparata qualora ciò avvenga. Per farlo pertanto si sta già muovendo per anticipare le mosse. Il ds Cristiano Giuntoli sembrerebbe aver individuato un profilo con cui sostituirlo.

De Laurentiis sorridente
De Laurentiis (Ansa Foto)

Il direttore sportivo azzurro ha avviato una serie di contatti per comprendere la fattibilità di ogni operazione. Rispetto ai nomi già conosciuti però nella giornata di oggi si è aggiunto alla lista un altro elemento alla lista. A svelarlo è stata ‘la Repubblica’. Il calciatore in questione arriverebbe a parametro zero per cui sarebbe un colpo ad impatto controllato.

Romagnoli sorpreso
Romagnoli (LaPresse)

Napoli, nella lista di Giuntoli anche Romagnoli: sul difensore c’è pure la Lazio e non è da escludere un clamoroso ritorno al Milan

Alessio Romagnoli si è liberato dal Milan lo scorso primo luglio, alla scadenza del suo contratto. Il difensore di Anzio è nel mirino della Lazio, che tuttavia non è ancora riuscita a stringere l’accordo poiché non c’è intesa sulle commissioni. Negli scorsi giorni si è parlato pure di un paio di squadre della Premier League interessate al suo futuro.

Il calciatore tuttavia resta libero e non è da escludere un clamoroso ritorno al Milan. Tuttavia, come scrive il quotidiano romano, ora potrebbe esserci pure l’inserimento del Napoli su di lui. Il club di Aurelio De Laurentiis ci pensa.

Gli azzurri seguono l’evoluzione della vicenda ma potrebbero presto buttarsi a caccia di Romagnoli, classe 1995 e dunque con ancora diversi anni di carriera davanti a sé. Tra le opzioni per sostituire l’eventuale partenza di Koulibaly pertanto c’è anche il calciatore italiano, dopo i contatti avuti da Giuntoli per Milenkovic della Fiorentina e per il coreano Min-Jae Kim del Fenerbahce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.