Calciomercato Napoli, Giuntoli l’ha prenotato: arriva un colpo per Spalletti

Matteo Politano ha fatto sapere al Napoli di voler cambiare squadra, quindi la società azzurra si è mossa per il sostituto: la scelta sarebbe già stata compiuta.

“È una situazione che ha creato un po’ lui e non noi: quindi cerchiamo di capire. Torno sul discorso di prima: quale squadra nel calcio moderno ti garantisce la titolarità? Se si rimane a livelli di squadre da Champions, diventa difficile”, ha dichiarato il mister Luciano Spalletti su Matteo Politano, in occasione della prima conferenza stampa della nuova stagione, dal ritiro di Dimaro. La volontà dell’esterno d’attacco è quella di cambiare squadra per trovarne una che lo metta al centro del progetto. Una titolarità, quindi, che il Napoli non può garantirgli, puntando a un altro tipo di competitività.

Spalletti serio
Luciano Spalletti, Napoli (LaPresse)

Tuttavia, al momento offerte concrete non sarebbero giunte. L’attaccante punta a raggiungere il tecnico Rino Gattuso, che attualmente si trova alla guida del Valencia. La situazione finanziaria del club spagnolo non è però così rosea, ragion per cui potrebbero non avere a disposizione la forza economica necessaria per la trattativa.

Dinanzi alla possibilità di cessione, il Napoli dal canto proprio sta provvedendo a cercare un’alternativa, per non cominciare la stagione con un ruolo scoperto a metà.

Solbakken in campo in Conference League contro la Roma
Solbakken, Bodo/Glimt (LaPresse)

Napoli, Politano verso l’addio: il club ha scelto il sostituto

Secondo quanto riferisce l’edizione odierna de ‘La Repubblica’, il Napoli avrebbe cominciato a pensare a Ola Solbakken, 23enne del Bodo/Glimt per sostituire Politano. Al momento però l’affare non può decollare per due motivi precisi: da una parte bisogna attendere la cessione dell’italiano e dall’altra il norvegese ha subito un infortunio alla spalla, quindi la sua valutazione anche nel recupero è in divenire.

Anche la Roma aveva cominciato a seguire Solbakken, ma non è soddisfatta dalle pretese economiche del Bodo/Glimt. Il club di appartenenza chiede circa 4 milioni di euro, ma il contratto dell’attaccante è in scadenza il prossimo 31 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.