Napoli, il portiere del futuro può arrivare dalla Premier League

Napoli, Giuntoli cerca un vice Meret. L’ultima idea del direttore sportivo Giuntoli arriva direttamente dalla Premier League: svolta nell’affare.

La SSC Napoli di Aurelio De Laurentiis è al lavoro per regalare ai tifosi nuovi colpi dopo gli addii pesantissimi di David Ospina, Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne e Dries Mertens. I tifosi non sono contenti affatto dell’operato della presidenza e, non a caso, è partita la contestazione in più di una occasione.

Napoli, Meret in campo
Meret (LaPresse)

Fischi e mugugni si erano già visti nella prima parte di ritiro estivo a Dimaro Folgarida, in Trentino Alto-Adige, ma è in pieno centro città a Napoli che De Laurentiis è stato colpito da insulti ed epiteti poco gentili. La campagna acquisti, per ora condita dai tre colpi Olivera, Kvaratskhelia e Ostigard, non sembra bastare.

Kepa e Broja al Napoli
Kepa (LaPresse)

Calciomercato Napoli, idea Kepa per la porta

Manca ancora un centrale di grosso calibro, in attesa della chiusura del colpo Kim, ed un vice di Alex Meret. Mister Luciano Spalletti, per sua stessa ammissione, cerca un secondo portiere di livello che possa alternarsi con l’estremo difensore friulano.

Il quotidiano ‘La Repubblica’ riferisce le ultime notizie in casa Napoli a proposito del prossimo portiere del Calcio Napoli che, a questo punto, potrebbe arrivare direttamente dalla Premier League. Nel mirino del direttore sportivo Cristiano Giuntoli c’è Kepa del Chelsea. Gli azzurri avrebbero già sondato il terreno per provare a capire la fattibilità dell’affare. Il club inglese, dal canto suo, avrebbe aperto al prestito oneroso con diritto di riscatto. Una suggestione che potrebbe dare una svolta decisiva al mercato della società campana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.