Mertens, annuncio definitivo: l’allenatore esce allo scoperto

Quale sarà il futuro di Dries Mertens? L’annuncio dell’allenatore è definitivo: il tecnico vuota il sacco sull’attaccante belga.

Il futuro di Dries Mertens è più incerto che mai. L’attaccante belga, dallo scorso 30 giugno 2022, è senza squadra, libero di accasarsi dove meglio crede a parametro zero. Una occasione ghiotta per diversi club sparsi in giro per l’Europa, soprattutto dopo l’annuncio di Aurelio De Laurentiis, presidente della SSC Napoli, uscito allo scoperto in una recente intervista ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’.

Dries Mertens si tocca l'occhio in conferenza
Mertens (ANSA)

La storia d’amore tra Napoli e Mertens è giunta ai titoli di coda, per stessa ammissione del numero uno dei partenopei. Non ci sono più margini per la trattativa dopo la proposta azzurra rifiutata dall’attaccante belga. E così è tempo di trovare un’altra squadra. Sulle tracce dell’oramai ex numero 14 azzurro ci sono diverse squadre sparse in giro per l’Europa, ma al momento manca la proposta definitiva.

Mertens in azione
Mertens (ANSA)

Calciomercato, Mertens al Trabzonspor: annuncio del tecnico

La Salernitana del presidente Danilo Iervolino sembrava averci fatto un pensierino, ma la realtà dei fatti è che il calciatore ha ancora voglia di mettersi in mostra in Champions League. Niente da fare, almeno per il momento, per un trasferimento a Salerno, in maglia granata. Ci aveva pensato la Lazio, ma Claudio Lotito era stato perentorio e deciso: nessun offerta al giocatore ex Napoli. Sulle sue tracce, fuori dai confini italiani, sembrava esserci il Marsiglia, ma l’affare mai è decollato.

Adesso, gli ultimi rumors provengono direttamente dalla Turchia, dove c’è un’altra vecchia conoscenza della SSC Napoli. Lo storico capitano Marek Hamsik ed il suo Trabzonspor, infatti, avrebbero puntato i fari su Dries Mertens. Da diversi giorni la voce rimbalza da un portale all’altro, condita di dettagli. Intanto, però, è arrivata la dichiarazione di Abdullah Avci, allenatore del club di Trebisonda, che in una recente intervista al portale ‘Sporx’ è uscito allo scoperto. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Mertens è molto importante come calciatore. Non mi pare, però, sia un profilo accessibile per il nostro club dal punto di vista economico”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.