Calciomercato Napoli, salta l’operazione: c’è l’annuncio in diretta

Il Napoli si guarda attorno in vista di questo ultimo mese di mercato. L’annuncio, però, è chiaro: l’operazione salta. Arrivano le parole del dirigente.

Tanti addii, tanti punti interrogativi, ma anche tanti volti nuovi. Lo Spalletti-bis ridisegna completamente il Napoli degli ultimi anni, lanciandolo in una nuova dimensione (tutta da verificare) e in un nuovo ciclo tecnico.

De Laurentiis in tribuna
De Laurentiis (LaPresse)

Un’era dove gli azzurri non potranno più fare affidamento su calciatori emblematici come Insigne, Mertens o Koulibaly, ma bensì dovranno ritrovare nuove certezze e nuovi idoli da consacrare. E tra questi, trovare anche qualche giovane leva pronto al salto con i grandi.

Un caso che può interessare Gianluca Gaetano, talento classe 2000 del Napoli e di rientro in prima squadra dopo i due anni in prestito alla Cremonese. Una realtà e una piazza che aveva spinto moltissimo per riaverlo anche in questo primo anno in Serie A.

Gaetano in campo
Gaetano (LaPresse)

Napoli, salta tutto tra Gaetano e la Cremonese? Le parole di Braida sono chiare

Ai microfoni di ‘Kiss Kiss Napoli’, però, il direttore generale dei grigiorossi, Ariedo Braida, ha dovuto fare chiarezza sul futuro di Gaetano. Obiettivo di un nuovo (e terzo) prestito, l’ex dirigente del Milan ha spiegato: “Evidentemente dobbiamo constatare che gli interessi del Napoli non collimano con quelli della Cremonese. Abbiamo deciso di fare cose diverse, nonostante il ragazzo viene molto apprezzato qui da noi”.

“Parliamo di un talento che non deve perdere il proprio tempo in panchina, poi nel calcio tutto è possibile…”, ha concluso poi nettamente Braida. Parole che rivelano anche una punta di amarezza per il mancato ritorno in grigiorosso di Gaetano, che quindi (ad oggi) resta eleggibile nelle rotazioni di Luciano Spalletti. Quest’anno riuscirà a ritagliarsi uno spazio come alternativa ai big del centrocampo? O rischierà una stagione di comparse? Al campionato l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.