Meret, la decisione del club è inequivocabile: Napoli, l’affare è saltato

Napoli, l’affare è oramai tramontato del tutto. La decisione della società su Alex Meret non lascia più dubbi: svelato il futuro del portiere.

Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli sono alle prese con la ricostruzione della rosa di mister Luciano Spalletti . Dopo gli addii di David Ospina, Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne e Dries Mertens, la squadra partenopea è quasi da rifondare. Il club partenopeo è pronto ad avviare un nuovo ciclo, senza i suoi uomini migliori. Se i nuovi acquisti son chiamati a fare bene sin da subito, c’è una bocciatura da parte dei tifosi che non bisognerà trascurare.

Napoli, Meret in campo
Meret (LaPresse)

L’ambiente partenopeo, infatti, già durante lo scorso campionato, ha puntato il dito contro Alex Meret, ritenuto non all’altezza dei pali del Napoli. Il portiere friulano, dunque, è finito sul mercato. Per Spalletti non ci sono titolari, come da lui stesso ammesso nella prima conferenza stampa del ritiro estivo di Dimaro Folgarida.

Meret in allenamento
Meret (LaPresse)

Calciomercato Napoli, salta l’affare Meret-Spezia

Proprio Alex Meret è al centro degli ultimi rumors di calciomercato. Il portiere della SSC Napoli sembrava destinato al trasferimento allo Spezia, ma in realtà la situazione è ben diversa. Niente Liguria per Meret che, al momento, perde uno dei club più interessati al suo cartellino.

Il motivo? L’arrivo, quasi certo, di Dragowski alla corte di Luca Gotti. Secondo quanto riferito da ‘SerieANews.com’, Alex Meret non sarà il portiere dello Spezia che ha deciso di puntare sull’estremo difensore della Fiorentina Bartolomiej Dragowski. Il giocatore polacco è pronto a trasferirsi a titolo definitivo. L’affare sembra essere chiuso anche grazie al 50% della futura rivendita a favore del club di Rocco Commisso. Si chiude, così, la girandola di portieri, con Ivan Provedel pronto a sposare la causa della Lazio di MaurizioSarri. Provedel sosterrà le visite mediche nella giornata di lunedì ed è pronto ad unirsi al club biancoceleste che, nelle scorse settimane, ha chiuso anche per Luis Maximiano tra i pali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.