Calciomercato Napoli, affare in chiusura: arriva il nuovo portiere

Il Napoli chiude per un nuovo colpo di mercato, visite mediche e firma già in programma. Sarà in panchina lunedì a Verona per la prima di campionato.

La questione portieri in casa Napoli sembra essere finalmente arrivata ad una svolta. La scelta che sta per fare Giuntoli sorprende i tifosi. Ci si aspettava un colpo importante per la porta, un nome di livello come Kepa o Keylor Navas. Invece, il direttore sportivo e De Laurentiis sono ritornati al piano iniziale e stanno per concludere l’affare che, molto probabilmente, chiuderà le porte alle trattative con Chelsea e PSG.

Giuntoli
Cristiano Giuntoli (ANSA)

Sul finire della scorsa settimana aveva preso piede nuovamente questa ipotesi: Il Mattino aveva parlato di sensazioni, ora sono diventate realtà. Stando a quanto riferito da Gianluca Di Marzio, l’acquisto del nuovo portiere è praticamente chiuso: è un colpo a parametro zero e prenderà il posto di Ospina come secondo di Alex Meret. Stiamo parlando ovviamente di Salvatore Sirigu, attualmente senza contratto dopo l’esperienza con il Genoa. Di seguito tutti i dettagli della trattativa.

Napoli, un nuovo acquisto: visite mediche e firma

Secondo le indiscrezioni raccolte, l’ex portiere fra le altre del Paris Saint-Germain firmerà un contratto di un anno con opzione per il secondo. L’affare è praticamente concluso. Oggi sosterrà le visite mediche come sempre a Villa Stuart per poi aggregarsi al resto della squadra. A questo punto sarà probabilmente in panchina per la prima di campionato lunedì contro l’Hellas Verona. L’arrivo di Sirigu farà sicuramente piacere a Meret: di fronte alla prospettiva di un dualismo con profili come Kepa e Navas, l’ex Spal e Udinese aveva già chiesto di essere ceduto, con lo Spezia pronto ad acquistarlo. I liguri però hanno chiuso per Dragowski e quindi per Meret si è chiusa questa porta.

Sirigu
Salvatore Sirigu (ANSA)

Meret quindi resterà come portiere titolare del Napoli ed è probabile che nelle prossime settimane firmerà il rinnovo di contratto. Attualmente in scadenza fra un anno, De Laurentiis vuole evitare di perdere altri calciatori a zero. Sirigu sarà un fidato secondo, ma attenzione perché le gerarchie possono cambiare da un momento all’altro. Tutto dipenderà ovviamente dalle prestazioni dell’ex Udinese, che non ha mai convinto del tutto i tifosi e Spalletti. A questo punto possiamo definire tramontate le due ipotesi Kepa e Navas, a meno di clamorosi colpi di scena. Intanto Nikita Contini va alla Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.