Doccia fredda Napoli, l’annuncio gela Spalletti: accordo saltato?

Sembrava davvero tutto fatto per il Napoli, con gli accordi ormai ridotti a pura formalità. E invece arriva la dichiarazione che spiazza.

Il Napoli è alle prese con gli ultimi movimenti di mercato. Dopo la brillante vittoria di Verona c’è molto entusiasmo attorno all’undici di Spalletti. Giuntoli però continua a sondare il mercato in entrata: Ndombele, Raspadori, Navas. Questi i nomi caldi.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti (LaPresse)

In uscita tiene sempre banco la questione Fabian Ruiz, mentre per gennaio sembrava fatta per Solbakken. Sembrava perché a quanto pare l’arrivo del giovane talento in scadenza con il Bodo è tutt’altro che certo. A dispetto delle voci che parlavano di un accordo ormai ad un passo, l’attaccante norvegese è tutt’altro che promesso sposo azzurro.

Durante l’ultima Conference League Solbakken si è mostrato all’Europa come uno dei talenti più interessanti della sua generazione. La stessa Roma, che l’ha affrontato nella competizione poi vinta dai giallorossi, ne era rimasta colpita. Sembrava però che fosse stato il Napoli a spuntarla, raggiungendo l’accordo per l’ingaggio a parametro zero una volta scaduto il suo accordo con il Bodo.

Solbakken, obiettivo del Napoli
Solbakken (LaPresse)

Napoli, senti Solbakken: “Non ho ancora deciso”

Uno dei motivi che avevano spinto il Napoli a ritardare il suo acquisto, oltre all’opportunità del parametro zero, erano anche i problemi relativi alla spalla. Su questo punto Solbakken, intervistato in conferenza stampa prima del preliminare di Champions League è stato chiaro: “Sto molto meglio. Per il momento sono molto concentrato sul Bodo. Ho ancora sei mesi di contratto, voglio dimostrare il mio valore con questa maglia.”

Poi la doccia fredda per Spalletti e per i tifosi azzurri. “A gennaio non so ancora dove giocherò!”. Insomma, altro che tutto fatto. A quanto pare il Napoli dovrà ancora convincere il calciatore. Per sapere se sarà o meno azzurro dovremmo aspettare un po’ di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.