Napoli beffato: non arriva più, pronto il rinnovo

Aggiornamenti importanti in casa Napoli. Il club azzurro lavora con attenzione al calciomercato in entrata ed ai possibili colpi.

Il calciomercato del Napoli è in totale fermento e gli azzurri sono la squadra più attiva della Serie A. Tra ufficialità e visite mediche il Napoli ha annunciato un triplo colpo nelle ultime ore e ha letteralmente fatto impazzire i tifosi. Gli arrivi di Ndombele, Raspadori e Simeone hanno rinforzato e non poco la squadra di Spalletti e ora la società vorrebbe chiudere con il botto.

Spalletti Napoli
Spalletti Napoli (Ansa)

Questa sessione di calciomercato ha visto gli azzurri perdere diverse importanti pedine. Il capitano Lorenzo Insigne e l’attaccante belga Dries Mertens, il ‘gigante buono’ Kalidou Koulibaly ed il portiere colombiano David Ospina, che, non ha rinnovato il proprio contratto. 

Proprio il portiere è uno dei ruoli al momento scoperti con il Napoli ancora indeciso sul da farsi. Il club partenopeo ha sondato diverse piste e nelle ultime settimane gli azzurri hanno monitorato la situazione di Kepa e Keylor Navas, entrambi in uscita da Chelsea e PSG. E’ arrivato Sirigu ed ora c’è da risolvere la questione Meret.

Meret Napoli
Meret Napoli (Lapresse)

Napoli, si complica Navas: avanza il rinnovo di Meret

Il giornalista Rai Ciro Venerato è intervenuto ai microfoni di RaiNews24 ed ha fatto il punto della situazione sul mercato azzurro: “Dopo l’annuncio di Simeone e gli arrivi di Ndombele e Raspadori la società ora lavora sulla questione portiere”.

Le parole di Venerato sono per certi versi sorprendenti e potrebbero portare ad un clamoroso colpo di scena per il portiere: “Ci arrivano conferme sia su Navas che su Kepa e al momento manca l’accordo su stipendio, eventuali bonus e riguardo una ricca buonuscita. Su entrambi i fronti prevale il pessimismo e nelle ultime ore avanza la possibilità del rinnovo per Alex Meret. Il Napoli deciderà in extremis, ma al momento Meret è favorito rispetto ai possibili due nuovi acquisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.