Napoli, l’annuncio del club gela Spalletti: “Un mese di stop”

Napoli, Spalletti perde un membro della rosa a causa di un infortunio: c’è il comunicato del club. La stima sui tempi di recupero.

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis deve fare i conti con i primi imprevisti della nuova stagione. Sebbene allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona sia arrivato il primo successo stagionale, le cose adesso sembrano complicarsi. Mister Luciano Spalletti, infatti, in vista della prossima sfida contro il Monza allo stadio Diego Armando Maradona, perde uno dei pezzi pregiati della sua rosa.

Napoli, Spalletti a testa bassa
Spalletti (ANSA)

Il tecnico dei partenopei, dunque, deve subito correre ai ripari per sistemare la faccenda e ridisegnare la strategia in vista dei prossimi impegni di Serie A 2022/2023. Il motivo? L’infortunio rimediato da Diego Demme. Il centrocampista della SSC Napoli, infatti, dovrà osservare un periodo di stop.

Demme in azione
Demme (LaPresse)

Napoli, le ultime sull’infortunio di Demme: le condizioni

Diego Demme non sarà a disposizione per un bel po’. Il giocatore azzurro ha rimediato un infortunio che lo costringerò a saltare le prossime partite. A comunicarlo è stato lo stesso club partenopeo con una nota tramite i propri canali ufficiali. Nel consueto report di allenamento giornaliero, il Napoli ha comunicato quanto segue: ” Zedadka e Ambrosino hanno svolto lavoro personalizzato in campo. Diego Demme questa mattina ha sostenuto i controlli in seguito ad un trauma contusivo riportato ieri in allenamento. Gli esami hanno evidenziato una infrazione del cuboide del piede sinistro. Il centrocampista azzurro ha già cominciato la riabilitazione”.

Per ciò che concerne i tempi di recupero, invece, ‘SerieANews.com‘ ha riferito che il calciatore resterà fermo in infermeria per circa un mese. Il rientro potrebbe essere previsto per il 2 ottobre, quando allo stadio Maradona è in programma il match contro il Torino di Ivan Juric.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.