Raspadori, la sentenza è netta: “Mai visto giocare così male”

Giacomo Raspadori ha faticato nella gara giocata, per la 6^ giornata, contro lo Spezia ma sul finale ha regalato una grande gioia. Nonostante ciò la sentenza è stata netta.

Giacomo Raspadori, arrivato nella squadra di Luciano Spalletti sul finire della sessione estiva di mercato, ha faticato un po’ contro lo Spezia nella 6^ giornata di campionato. Ma ha poi, sul finale di gara, regalato una grande gioia ai tifosi, segnando l’unico gol che ha regalato la vittoria alla sua nuova squadra. Nonostante ciò è arrivata nei suoi confronti una sentenza netta.

Raspadori entra in campo Napoli
Giacomo Raspadori (LaPresse)

Giacomo Raspadori, arrivato al Napoli lo scorso 20 agosto, è stato uno degli ultimi innesti per la squadra di Spalletti. Anche per lui è arrivato il gol contro lo Spezia nel corso dell’ultima giornata andata in scena in Serie A.

Partita in cui l’attaccante ha avuto comunque qualche difficoltà per riuscire ad entrare a pieno nel gioco della sua nuova squadra. Il gol è perciò quasi stato come una sorta di liberazione, sul finire del match. Proprio in merito alla prestazione mostrata ha parlato Ivan Zazzaroni ai microfoni di ‘Ottochannel’.

Raspadori in panchina Napoli
Giacomo Raspadori (LaPresse)

Napoli, Zazzaroni critico su Raspadori: “Non l’ho mai visto giocare così male come con lo Spezia”

Il giornalista Ivan Zazzaroni, ai microfoni di ‘Ottochannel’, ha quindi dichiarato: “Spalletti ha salvato Raspadori. Sono un raspadoriano dalla prima ora, conosco Giacomo da tempo, mi aspettavo che segnasse e ho grandissima stima tecnica e umana per lui. Tuttavia con lo Spezia ha giocato una partita al contrario, non l’ho mai visto giocare così male“.

La decisione di Spalletti – ha continuato Zazzaroni – di tenerlo in campo è stata incredibile, se lo avesse tolto lo avrebbe bruciato almeno per un mese e mezzo“. Ha poi concluso dicendo: “Sappiamo poi queste cose come vanno a Napoli e sarebbe stato complicato riabilitarlo in poco tempo. E invece grazie a Spalletti ce lo siamo goduto e lui ha segnato il gol decisivo. Farà grandi cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.