“Non sarà facile…”: Napoli, Insigne lancia l’allarme dal Canada

L’ex capitano del Napoli Lorenzo Insigne ha rilasciato un’interessante intervista dove ha trattato di tante e differenti tematiche.

Il Napoli di Luciano Spalletti ha iniziato al meglio la stagione tra campionato e Champions League. Dopo diversi anni non è presente nel club azzurro Lorenzo Insigne, storica bandiera del Napoli. L’attaccante di Frattamaggiore ha fatto una scelta importante per la sua carriera e si è trasferito in MLS dove gioca per i Toronto.

Insigne Toronto
Insigne Toronto (Lapresse)

Il club azzurro ha sostituito alla grande l’attaccante campano, lanciando il giovane talento georgiano Kvaratskhelia. Kvicha ha fatto subito ‘dimenticare’ Lorenzo e gli azzurri sono primi in classifica ed a punteggio pieno in Champions League. Insigne, d’altro canto, sembra essersi ambientato bene nella sua nuova squadra in Canada.

Attraverso lo speciale ‘Toronto Little Italy’ Lorenzo Insigne ha parlato di tanti temi su DAZN ed è tornato sul suo addio al club partenopeo: “Mi manca giocare con la maglia del Napoli, ma ormai ho fatto la mia scelta e non me ne pento. Comunque tifo per questa squadra e Napoli resta casa mia”.

Di Lorenzo Napoli
Di Lorenzo Napoli (Lapresse)

Napoli, Insigne ‘avvisa’ Di Lorenzo

Giovanni Di Lorenzo è il nuovo capitano azzurro ed è tra l’altro grande amico di Insigne. Riguardo questa scelta il giocatore ha commentato: “Gli ho mandato un messaggio quando l’ho saputo, è il mio erede. Però gli ho fatto l’in bocca al lupo perchè non è facile essere capitano del Napoli, però lui ha tutte le potenzialità per farlo”.

Insigne ha poi rivelato una succosa indiscrezione riguardo il suo futuro: “Se andrò via da questo club lo farò solo per tornare a Napoli. Vedo tutte le loro partite e fa male non essere in campo, ma purtroppo questa è la vita”. Un’intervista molto interessante che conferma il legame di Lorenzo con la sua città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.