Napoli, l’annuncio prima del Milan è una manna: esultano i tifosi

Arrivano buone notizie sugli infortuni per Luciano Spalletti. Ben presto, il tecnico potrà nuovamente contare con il ritorno del giocatore.

Da metà agosto Diego Demme è praticamente fermo. Il centrocampista ha subito un trauma contusivo durante l’allenamento di giornata e gli esami poi sostenuti hanno evidenziato un’infrazione del cuboide del piede sinistro. Sebbene la riabilitazione sia cominciata nell’immediato, Demme non è ancora tornato a disposizione di mister Spalletti, a causa dei lunghi tempi di recupero.

De Laurentiis sorridente
Aurelio De Laurentiis, Napoli (ANSA)

Mentre gli azzurri svettano in Serie A e nel girone di Champions League, il giocatore ha postato sui social le prime immagini in campo, mentre svolge lavoro personalizzato per il pieno recupero.

La frattura fortunatamente si è chiusa e ciò ha permesso a Demme di riprendere a toccare il pallone e calciare sul verde del centro sportivo azzurro, dopo nuovi esami strumentali. La conferma è giunta da Marco Busiello, agente del centrocampista.

Demme in campo col Napoli
Diego Demme, Napoli (ANSA)

Demme, l’agente: “Ecco quando tornerà in gruppo”

Ai microfoni di ‘calcionapoli24.it’ le dichiarazioni del procuratore: “Sì, la frattura si è chiusa. Questo vuol dire che la settimana prossima dovrebbe ricominciare ad allenarsi con il gruppo“. Un’eccellente notizia per il tecnico Luciano Spalletti, considerati i numerosi impegni ai quali la squadra è sottoposta. In tal senso la pausa Nazionali, che subentrerà appena dopo la giornata di Serie A di Milan-Napoli, sarà di giovamento perché sarà ulteriore tempo per concentrarsi sul recupero, da parte di Diego Demme.

Le prossime due settimane saranno importanti per determinare il rientro effettivo. Se tutto andasse come in questi primi momenti, allora dopo la sosta del campionato il giocatore potrebbe essere a disposizione. Chiaramente il rientro sarà graduale, ma fondamentale per consentire a Stanislav Lobotka di rifiatare, trattandosi lo slovacco di uno dei punti di riferimento assoluti per la squadra e l’allenatore azzurri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.