“E’ in netto vantaggio”: Milan-Napoli, Spalletti ha sciolto i dubbi in attacco

Luciano Spalletti non ha più dubbio. Sciolto il grande dubbio in vista della sfida di stasera tra il suo Napoli ed il Milan di Stefano Pioli. 

Mancano poche ore a quello che sarà di sicuro il big match di questo weekend di Serie A. Il Napoli di prepara ad affrontare il Milan in uno scontro diretto importante, che arriva nella fase iniziale di questa stagione ma che già in questa fase potrebbe indirizzare nettamente quello che sarà il prosieguo del campionato. Di fatto, le due squadre sono quelle che si sono espresse meglio fino a questo momento, e che insieme all’Atalanta sono prime in classifica.

Luciano Spalletti da indicazioni
Luciano Spalletti (LaPresse)

Ecco perché vincere stasera garantirebbe un salto in avanti spiazzante per l’avversario. Luciano Spalletti e Stefano Pioli saranno chiamati a fare le scelte giuste, soprattutto perchè si arriva da una serie di impegni ravvicinati dove entrambe le rose sono state utilizzate in maniera praticamente totale.

Giacomo Raspadori esulta
Giacomo Raspadori (LaPresse)

Napoli, Spalletti ha deciso: sciolti i dubbi in avanti

Spalletti, nella fattispecie, in queste ore sta sciogliendo le varie riserve su alcuni punti nevralgici del campo. Tra questi di sicuro c’è l’attacco, elemento cruciale per tutta la manovra azzurra. E cosi, secondo quanto riportato da ‘Il Corriere dello Sport’, l’allenatore toscano avrebbe deciso cosa fare in attacco.

Spazio a Raspadori, dunque in vantaggio sul ‘Cholito’ Simeone. Sarà l’ex attaccante del Sassuolo, dunque, a scendere in campo dall’inizio contro il Milan, anche e soprattutto per andare ad ottemperare all’assenza importante di Victor Osimhen. Cosi come il Napoli dovrà rinunciare al nigeriano, tra l’altro, anche il Milan non avrà a disposizione la sua stella Rafael Leao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.