Napoli-Sassuolo, rivoluzione Spalletti: il tecnico ha deciso

Dopo la vittoria in Champions League contro il Rangers Glasgow, ci sarà Napoli-Sassuolo e il tecnico Spalletti ha già in mente chi schierare in campo.

La formula del Napoli ultimamente è vincente, al di là degli interpreti che scendono in campo. Contro gli scozzesi di Glasgow in Champions, ad esempio, Spalletti ha proposto diversi cambi per consentire a chi aveva disputato la partita contro la Roma di riposare. In attacco, Osimhen con Lozano e Kvaratskhelia hanno lasciato il posto a Simeone, Politano e Raspadori.

Spalletti applaude alla squadra
Luciano Spalletti, Napoli (LaPresse)

Anche in occasione della sfida di campionato contro il Sassuolo ci saranno delle novità. Gli azzurri sono attesi allo ‘Stadio Diego Armando Maradona’ per le ore 15:00, ma lo spettacolo comincerà circa un’ora e mezza prima, quando la società omaggerà l’ex Pibe de Oro con una manifestazione in vista del compleanno, che si ricorda il 30 ottobre.

A Fuorigrotta ci sarà il pienone, in linea con il grande entusiasmo che la squadra sta trasferendo alla città attraverso prestazioni risultati che posizionano gli azzurri ai massimi livelli in tutta Europa.

Lozano esulta dopo un gol
Hirving Lozano, Napoli (LaPresse)

Napoli-Sassuolo, ancora cambi: la formazione che ha in mente Spalletti

Secondo le ultime informazioni riportate da ‘SKY’, nel corso degli allenamenti degli ultimi giorni, Luciano Spalletti ha studiato la formazione e pensato ad alcuni cambi per non affaticare troppo i giocatori, a causa dei moltissimi impegni ravvicinati e i Mondiali di Qatar 2022, che si avvicinano sempre di più.

In difesa dovrebbe tornare Juan Jesus in luogo di Ostigard, autore del gol numero 100 della storia del Napoli in Champions League, contro i Rangers. A centrocampo l’atteso ritorno di Frank Anguissa, assente nelle ultime due sfide a causa di infortunio. Con lui a metà campo anche Piotr Zielinski. In attacco si rivedrà il georgiano Kvaratskhelia, che completerà il tridente con Osimhen e Lozano dal 1′ di gioco.

Impostazioni privacy