Napoli, Spalletti amareggiato: frecciata velenosa in conferenza

Il tecnico del Napoli Spalletti ha parlato nel post della sfida contro il Sassuolo. Interessanti spunti nelle parole del tecnico.

Nell’anticipo pomeridiano della dodicesima giornata di Serie A il Napoli di Luciano Spalletti ha rifilato un netto poker al Sassuolo, un 4 a 0 che non lascia spazio a polemiche. Gli azzurri vanno a segno con Kvaratskhelia e Osimhen, autore quest’ultimo di una straordinaria tripletta, e bomber della Serie A nonostante l’infortunio che lo ha frenato.

Spalletti Napoli
il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Trentadue punti in dodici gare di campionato e quindici punti in cinque gare di Champions League, numeri impressionanti e che certificano il livello di una squadra spaventosa. Il club partenopeo ha vinto in trasferta due volte a Roma e una volta a Milano ed ha inflitto due punizioni storiche a Liverpool e Ajax.

Nel corso del match e soprattutto verso il finale di gara i colleghi di DAZN hanno sottolineato il fatto che forse, sia tra i tifosi che tra la stampa, non si elogi molto il lavoro di Spalletti, autore fino ad ora di un autentico miracolo. Il tecnico azzurro è stato capace di lanciare subito i nuovi acquisti e di rigenerare una squadra, in difficoltà dopo le cessioni dell’estate.

Spalletti Napoli
il tecnico del Napoli Spalletti (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Napoli, Spalletti e la risposta con frecciata

Luciano Spalletti è intervenuto nel post partita di Napoli-Sassuolo ed ha risposto cosi riguardo le polemiche poste dai colleghi di DAZN. Ecco le sue parole: “Ognuno in fondo merita quello che ha dimostrato, ma c’è chi ha una stampa migliore e chi ha una stampa peggiore”.

Poi la bella risposta che spegne ogni polemica: “Io tutto il tempo lo uso per l’allenamento, non per altro”. Sul match: “Abbiamo sempre tenuto la partita in pugno, ma bisogna sempre fare attenzione. Sappiamo che questa è la qualità da mettere in mezzo al campo”.

Impostazioni privacy