“Sono impresentabili!”: Torino-Milan, tifosi infuriati con due rossoneri

I tifosi del Milan non ci stanno. La squadra di Stefano Pioli è sotto all’Olimpico contro il Torino, due giocatori rossoneri finiscono nel mirino.

Una partita di sicuro non semplice, quella che il Milan sta giocando in questi minuti contro il Torino di Ivan Juric. La squadra di casa ha approfittato di quello che sembra essere stato un vero e proprio blackout della compagine rossonera, che nell’arco di appena 3 minuti si è fatta infilare per ben due volte. Prima con la rete di Djidji, che di testa ha infilato Tatarusanu trovando l’angolino lontano sul quale il portiere non è riuscito a metterci la mano.

Stefano Pioli pensieroso
“Sono impresentabili!”: Torino-Milan, tifosi infuriati con due rossoneri (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Poi una dormita abbastanza singolare da parte della difesa rossonera, che si è fatta beccare da un Miranchuk in grande spolvero: inserimento sulla sinistra, tiro a incrociare e palla ancora sul palo lontano. Anche in questo caso Tatarusanu non è stato in grado di imporsi contro la conclusione avversaria.

Un 2-0 che sa di batosta per la squadra rossonera, che era tra l’altro chiamata a rispondere alla vittoria del Napoli che anche contro il Sassuolo ha dato spettacolo rifilando un sonoro 4-0 alla squadra neroverde. Tifosi rossoneri che sui social si stanno scatenando, sottolineando in particolare due prestazioni negative.

Torino-Milan in campo
“Sono impresentabili!”: Torino-Milan, tifosi infuriati con due rossoneri (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Milan, i tifosi non ci stanno: Tatarusanu e Gabbia nel mirino

Come spesso succede, sui social si va alla ricerca di analisi che possano andare a scovare i responsabili di quelle che sono prestazioni negative o debacle clamorose. Il Milan, va detto, ha ancora tutto il secondo tempo per recuperare, ma i tifosi sono ovviamente preoccupati che quella di stasera possa essere una serata nefasta.

Due i giocatori che sono finiti nel mirino di tantissimi tifosi. Da una parte Matteo Gabbia, reo secondo molti di non aver messo in campo la prestazione necessaria e sufficiente per dare solidità alla difesa rossonera. L’altro ‘colpevole’ è, secondo diversi tifosi rossoneri, Tatarusanu, colpevole soprattutto sul secondo gol del Torino per non aver avuto la giusta reattività.

Gabbia e Tatarusanu sono impresentabili, è ora di dire le cose come stanno. I jolly si giocano una volta e basta, loro lo hanno fatto a Zagabria. Stiamo sbagliando tutto, Leao deve cominciare a capire che bisogna giocare 90 minuti e non 5. Kvara in questo è superiore”, le parole di un tifoso su Twitter alle quali seguono altri commenti negativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.