Lazio, Sarri furioso dopo l’ultimo ko: pronta la mossa durissima

Dopo il ko interno di domenica della sua Lazio contro la Salernitana, Maurizio Sarri ha in serbo una mossa durissima.

Dopo la grande vittoria contro l’Atalanta di una settimana, la Lazio domenica sera ha subito un brutto ko. Gli uomini di Maurizio Sarri, infatti, hanno perso all’Olimpico contro la Salernitana con il risultato di 1-3. 

Sarri pensieroso
Maurizio Sarri vuole fare una mossa (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

La sconfitta contro i campani è stata digerita male, anche perché i biancocelesti erano passati in vantaggio con la rete siglata da Zaccagni. Tuttavia nella ripresa c’è stata la rimonta della squadra guidata da Davide Nicola, che ha poi vinto con i gol segnati dall’ex Candreva, Fazio e Dia. 

Con il ko contro la Salernitana, la Lazio è scivolata al quinto posto. I biancocelesti comunque dovranno riprendersi il prima possibile, visto che giovedì ci sarà la gara contro il Feyenoord e domenica  il derby contro la Roma di Mourinho. Maurizio Sarri, proprio per queste due partite, ha in serbo una ‘mossa  durissima’.

Zaccagni e Felipe Anderson contro la Lazio
Zaccagni con Felipe Anderson. Mossa di Sarri (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Lazio, la mossa di Maurizio Sarri: la squadra  potrebbe andare in ritiro dopo il Feyenoord

Secondo quanto riportato da ‘Il Messaggero’, infatti, il tecnico toscano sta pensando di mandare la squadra in ritiro a Formello dopo la trasferta di Europa League contro il club olandese. 

Maurizio Sarri, di fatto, dopo la sconfitta rimediata contro la Salernitana, ha richiamato i suoi calciatori ad un bagno di umiltà. L’ex allenatore di Napoli e Juventus punta proprio a queste due prossime partite per rilanciare la sua Lazio, anche se contro la Roma dovrà fare a meno dello squalificato Milinkovic-Savic. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.