“Meglio di Higuain, Ibra e Ronaldo”: Napoli, che gioia per i tifosi

I numeri incoronano un calciatore del Napoli: l’analisi del ‘CorSport’ dice che ha fatto meglio di altri campioni passati dalla Serie A

La squadra di Spalletti è una macchina del gol. Il Napoli sta strabiliando gli occhi dell’Europa per la sua capacità di trovare il gol. La sinfonia azzurra cerca conferme questa sera nel match contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Il tecnico tedesco dei ‘Reds’ si è complimentato con la formazione partenopea per il gioco espresso. Ha sottolineato come in questo momento sia una seria candidata a raggiungere la finale di Champions League.

De Laurentiis si gode il momento espresso dalla squadra attraverso i numeri
De Laurentiis si gode il momento espresso dalla squadra attraverso i numeri (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Brilla soprattutto la stella di Khvicha Kvaratskhelia. L’attaccante georgiano classe 2001 sta impressionando tutti in questi suoi primi scampoli d’avventura napoletana. Il calciatore si è integrato subito nei meccanismi di Spalletti e fino a questo momento ha sfoggiato numeri interessanti, i migliori di uno straniero appena arrivato in Italia.

Kvaratskhelia è il miglior straniero in Serie A: nessuno ha raggiunto tanto velocemente gli otto gol
Kvaratskhelia è il miglior straniero in Serie A: nessuno ha raggiunto tanto velocemente gli otto gol (Ansa Foto) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Kvaratskhelia meglio di Higuain, Ronaldo e Ibrahimovic: i numeri esaltano il georgiano di Spalletti

Kvicha Kvaratskhelia è una delle principali attrazioni di questo Napoli. Il georgiano ha qualità superiori e lo si vede ampiamente ogni volta che scende in campo. Finora è stato determinante in varie occasioni. Il ‘Corriere dello Sport’, attraverso un’analisi, è arrivata ad affermare che il calciatore azzurro è il miglior straniero transitato in Italia per l’impatto avuto sul campionato.

L’analisi del ‘CorSport’ si basa sui numeri. Kvaratskhelia ha messo a segno 8 reti finora in appena 75 giorni e 1128 minuti. Sei sono giunte in campionato, due in Champions League.
Dati superiori a quelli raggiunti da altri grandi campioni. Higuain, ad esempio, ha impiegato 140 giorni e 1723 minuti per raggiungere lo stesso numero. A Cristiano Ronaldo, durante la sua esperienza alla Juventus, sono serviti 2474 minuti e 168 giorni. Anche Ibrahimovic ha necessitato di 259 giorni e 3585 minuti. Per rimanere sull’attualità, invece, Leao ha impiegato 626 giorni e 3843 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.