“È assurdo”: Juventus, frecciata rivolta ad Agnelli. Stoccata in diretta

Juventus, momento da dimenticare dopo i risultati in Serie A ed in Champions League. Arriva la frecciata rivolta ad Agnelli in diretta.

La Juventus di Massimiliano Allegri sorride a metà dopo la sconfitta di ieri sera contro il Paris Saint-Germain in Champions League. Il club bianconero, uscito sconfitto dal match dell’Allianz Stadium contro i transalpini di Messi e Neymar, sono riusciti a centrare, in ogni caso, il terzo posto nel girone che vale l’accesso ai playoff di Europa League. Un risultato da non disdegnare in un momento così complesso come quello che stanno vivendo i piemontesi.

Juventus, Agnelli in campo
Juventus, attacco rivolto ad Agnelli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

In campionato di Serie A, infatti, le cose non vanno meglio. La Juventus è molto distante dal Napoli di Spalletti, capolista dell’elenco generale ed il distacco sembra difficilmente colmabile. Anche perché, nel mezzo, ci sono numerose squadre pronte a lottare per evitare di perdere il proprio piazzamento in classifica.

Juventus, smorfia di Allegri
Allegri, Zazzaroni attacca la sua Juventus (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Juventus, frecciata di Zazzaroni ad Agnelli

Del momento negativo della Juve ne ha parlato anche il giornalista Ivan Zazzaroni che, intervenuto ai microfoni di ‘Radio Bianconera’ ha rilasciato alcune dichiarazioni in diretta radiofonica. Di seguito uno stralcio del suo intervento: “La Juventus è una delle italiane che è sempre stata in Champions negli ultimi anni, è andata anche due volte in finale”.

Poi ha proseguito: “Uscire in questo modo, con cinque sconfitte su sei e con soli tre punti è davvero assurdo. C’è sorpresa e shock perché per un attimo sono stati anche fuori dall’Europa League, quando il Maccabi Haifa stava pareggiando con il Benfica. Tutto da dimenticare, ma va detto che sono stati anche molto sfortunati visti i tantissimi infortuni, mai vista una roba simile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.