Atalanta-Napoli, ‘avvertimento’ chiaro: brutte notizie per Spalletti?

Appuntamento di grande spessore sabato per la Serie A: in programma c’è Atalanta-Napoli. Giunge un avvertimento per il gruppo di Luciano Spalletti.

Vincente nel girone di Champions League nonostante la prima sconfitta stagionale sia giunta proprio nella competizione internazionale contro il Liverpool, il Napoli si prepara alla sfida contro l’Atalanta. Sabato a Bergamo arriverà la partita più importante dell’annata fino a questo momento. La squadra di Luciano Spalletti, infatti, sfiderà una diretta concorrente per i piani alti della classifica nonché una delle formazioni più temibili del campionato.

Spalletti serio
Luciano Spalletti, Napoli (LaPresse)

Luciano Spalletti dovrà scegliere accuratamente chi schierare in campo, ma almeno a livello offensivo sembrano esserci pochi dubbi. Osimhen sarà il centravanti e ai suoi lati ci saranno Kvaratskhelia e Lozano a cercare di aumentare la produzione da gol. A centrocampo, dopo aver giocato solo pochi sprazzi di match, riecco Zielinski con Anguissa e Lobotka. In difesa oltre Meret s’immagina Mario Rui di ritorno, Di Lorenzo e in qualità di centrali Kim e Juan Jesus.

Trasferta sicuramente impegnativa, ma il Napoli ne è consapevole. Arriva anche un avvertimento.

Spalletti dà indicazioni alla squadra
Luciano Spalletti, Napoli (LaPresse)

Verso Atalanta-Napoli, Capuano: “Solo i bergamaschi possono fermare gli azzurri”

Il giornalista Giovanni Capuano intervenuto ai microfoni di ‘Punto Nuovo Sport Show’ in onda su ‘Radio Punto Nuovo’ ha dichiarato sul Napoli: “Il Napoli si è guadagnato una posizione di lusso per il sorteggio. Gli azzurri sono favoriti contro il Brugge e le tre tedesche. L’insidia è chiaramente il PSG, anche se continua a ripetere gli stessi errori. Il Napoli deve stare tranquillo comunque. L’impresa del Napoli è stata mettersi in scia del Liverpool e qualificandosi con un calcio straordinario”

Sull’impegno di campionato previsto per sabato, invece, il giornalista ha dichiarato: “La fuga del Napoli in classifica è uno scenario possibile. Tuttavia in questo momento non ha senso parlare così. Da Bergamo deve arrivare la notizia più importante della giornata, ovvero se ci sia qualcuno in grado di fermare o meno questo Napoli. E in tal senso l’Atalanta sembra costruita di proposito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.