“Non riusciva a fare nulla”: Napoli, Spalletti fa tremare i tifosi

Bella vittoria del Napoli a Bergamo. Il tecnico azzurro Spalletti ha commentato a DAZN la vittoria ed i tre punti conquistati in trasferta.

Nell’anticipo della tredicesima giornata di Serie A il Napoli di Luciano Spalletti ha espugnato Bergamo ottenendo tre punti preziosi contro l’Atalanta seconda in classifica. Il club partenopeo è ufficialmente in fuga, staccando a 6 punti la squadra di Gasperini ed a 8 punti di vantaggio sul Milan di Stefano Pioli, impegnato questa sera a San Siro contro lo Spezia.

Spalletti Napoli
il tecnico del Napoli preoccupato (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Una vittoria preziosa con gli azzurri che hanno battuto gli orobici senza il loro uomo cardine, il talento georgiano Kvicha Kvaratskhelia. Numeri straordinari per il ventunenne esterno offensivo e in casa azzurra c’era grosso timore per la sfida odierna. Gli azzurri hanno disputato una sfida solida ed hanno chiuso la gara.

Nel post partita Spalletti ha commentato la vittoria ai microfoni di DAZN, ha trattato di tanti temi e tra questi non poteva mancare un commento sulle condizioni di Kvicha. Spalletti ha parlato così: “Ha questo dolore dietro la schiena, dopo la botta subita da Alexander Arnold. Abbiamo gestito per un pò, ma ieri non è riuscito a fare nulla. E’ un giocatore forte, ma ne abbiamo altri forti e abbiamo preferito rimanerlo a casa. Elmas ha fatto una grande gara, di qualità e quantità”.

Kvaratskhelia Napoli
Kvicha Kvaratskhelia (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Atalanta-Napoli, Spalletti commenta la sfida

Il tecnico del club partenopeo ha poi parlato commentando la sfida: “Era una sfida importante e tutti parlavano di tre punti fondamentali in caso di vittoria. La realtà è che tutte queste sfide sono fondamentali, l’Atalanta ha giocato una grandissima gara ed una vittoria qui vale come una vittoria contro Liverpool e Manchester City”.

Osimhen è stato l’uomo partita, un gol ed un assist che hanno regalato i tre punti agli azzurri. Spalletti lo ha lodato: “Ha grandi strappi, vampate di fisico e velocità, stasera ha fatto quello che doveva fare”. Tre punti fondamentali e grande gioia in casa della società di Aurelio De Laurentiis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.