Il Napoli trionfa a Bergamo, ma il verdetto improvviso fa discutere i tifosi

Il Napoli trionfa a Bergamo, ma occhio al verdetto che fa infuriare tutti i tifosi azzurri. Ecco svelato il motivo, succede dopo l’Atalanta

La vittoria di Bergamo è stata fondamentale per il cammino di questo avvio di campionato del Napoli di Luciano Spalletti. Seppur senza Kvaratskhelia, con le fatiche di Liverpool ancora nelle gambe e contro un avversario fresco e ostico come l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Spalletti deluso
Spalletti, cosa succede dopo Atalanta-Napoli? (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Eppure c’è chi nella vittoria del Napoli non ha visto nulla di straordinario. La critica della scena sportiva italiana è divisa tra i meriti della formazione di Luciano Spalletti e i demeriti invece di quella orobica. Un dibattito aperto, al quale si è iscritto anche la prima firma del Corriere della Sera, Mario Sconcerti.

Spalletti urla
Spalletti, occhio all’analisi post Atalanta (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Atalanta-Napoli, il verdetto di Sconcerti sorprende tutti: il motivo

E dopo aver fatto discutere nelle ultime settimane per alcune delle sue analisi sul primato del Napoli, il noto giornalista torna a dividere i tanti tifosi napoletani e non con la sua disamina post gara con l’Atalanta. Sul ‘Corriere della Sera’, Sconcerti sottolinea: “A Bergamo la partita è stata molto bella e forse l’Atalanta avrebbe meritato qualcosa in più, […]. Il Napoli è meno spettacolare delle prime giornate, ma costante e sempre a un livello alto”.

Non mette dunque in discussione il primato del Napoli e la sua prova di maturità a Bergamo, ma Sconcerti vedeva nell’Atalanta una candidata al pari o addirittura ad una vittoria nella gara di ieri. Per fortuna di Spalletti e dei suoi, sono tutti discorsi utili per le prime pagine e nulla più: questa squadra continua a volare e, ad una settimana dallo stop Mondiale, non vuole arrestare la propria corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.