Napoli-Kvara, arriva la frecciata a Spalletti in diretta

Il Napoli, la vittoria a Bergamo, l’assenza di Kvaratskhelia e le parole di Luciano Spalletti. Del tutto ha parlato in diretta un ex azzurro. 

L’assenza di Kvicha Kvaratskhelia, in occasione della sfida giocata ieri dal Napoli contro l’Atalanta, aveva creato una sorta di allarme tra i tifosi azzurri. Il georgiano è stato uno dei giocatori maggiormente decisivi fino a questo momento, ed è chiaro che proprio la sua assenza possa aver creato timore soprattutto in relazione alla costruzione offensiva. Al suo posto ha giocato Elif Elmas, che è andato anche in gol con il 2-1 a Bergamo, di fatto la rete decisiva per la vittoria azzurra.

Luciano Spalletti perplesso
Napoli-Kvara, arriva la frecciata a Spalletti in diretta (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Testimonianza, ancora una volta, di quanto la gestione di Luciano Spalletti sia attenta e volta a dare spazio a tutti in una maniera centrata. I risultati arrivano, ed anche ieri in quel di Bergamo la squadra partenopea ha portato a casa i tre punti. Anche senza Kvara.

Si, perchè il Napoli non è assolutamente dipendente dal georgiano, al netto di quello che è stato un impatto molto importante sul campionato. Ci ha tenuto a precisarlo proprio lo stesso allenatore dei partenopei, che ha parlato cosi ai microfoni di ‘Dazn’: “Anche se per voi è quello che ci porta in giro per il mondo, noi ne abbiamo altri di cui ci si può fidare”, ha detto Spalletti. “Elmas ha fatto qualità e quantità in maniera eccezionale. E quindi abbiamo preferito lasciarlo a casa per non fargli fare una sobbarcata di tensione”, ha ancora chiarito l’allenatore.

Valon Behrami in azione
Napoli-Kvara, arriva la frecciata a Spalletti in diretta (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli e l’assenza di Kvara, la risposta a Spalletti in diretta

Proprio in risposta all’allenatore azzurro, ci sono state le parole di uno che con la maglia del Napoli ci ha giocato per diversi anni. Valon Behrami ha giocato all’ombra del Vesuvio, conosce l’ambiente ed evidentemente anche il motivo per il quale i tifosi si sono innamorati di Kvara. E cosi proprio il giocatore svizzero ha risposto, con una sorta di frecciata, a Spalletti.

Kvara non lo spingiamo noi perché è un trend, ma perché fa la differenza in Italia ed in Europa”, ha detto l’ex centrocampista. “Io ho avuto compagni che pure se si allenavano poco quella settimana li volevo in campo. Più avanti magari sceglierebbe diversamente, poi è chiaro – ha ancora proseguito Behrami – che è tutto il sistema che funziona e Spalletti può scegliere qualsiasi cosa”, le parole di Valon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.