Moggi, la battuta dopo Juventus-Inter scatena i tifosi

L’ex dirigente è intervenuto commentando il risultato di Juventus-Inter. Ancora tante polemiche tra le parti, è furia mediante i social. 

Il posticipo della tredicesima giornata di Serie A ha visto la Juve battere l’Inter in un sentito derby d’Italia. Il club bianconero, trascinato da un super Kostic (autore di due assist), ha vinto con un secco 2 a 0 grazie alle reti di Rabiot e Fagioli. Continua la riscossa del club torinese in campionato mentre è tutt’altra strada per i nerazzurri.

Moggi Juventus
l’ex dirigente Juventus Moggi (Ansa) Ultimecalcionapoli

L’Inter ha infatti trovato la sua quinta sconfitta in campionato, numeri pazzeschi pensando che si tratta solo del girone di andata e siamo solo a Novembre. Il gap dal Napoli capolista è ora molto elevato e la squadra di Inzaghi è scivolata addirittura al settimo posto in campionato, dietro alla tanto criticata Juventus.

Juve-Inter è sempre un match denso di significato, ma questa volta era una sfida fondamentale per entrambe le squadre. L’Inter non poteva perdere e anche il club bianconero viveva la stessa sorte: Inzaghi si trova cosi nei guai ed è nel mirino della critica e dei tifosi, imbufaliti dopo l’ennesimo ko.

Allegri
Allegri durante Juve-Inter (Lapresse) SerieAnews

Moggi commenta con sfottò Juventus-Inter

Nelle ultime ore, oltre ai consueti sfottò dei tifosi rivali, i tifosi dell’Inter hanno dovuto assistere anche al commento dell’ex dirigente bianconero Luciano Moggi. Questi ha assistito al match nella giornata di ieri ed ha pubblicato un post chiaro come sfottò nei confronti dei tifosi nerazzurri. Ecco il suo messaggio:

“Dopo aver gustato un ottimo piatto di Fagioli oggi siamo tutti più Allegri”, condito ovviamente dall’hashtag Juve-Inter. Un ulteriore sfottò per i tifosi nerazzurri, che, si trovano in un periodo difficile. La squadra vicecampione d’Italia non può più perdere e le ultime due sfide del 2022 saranno fondamentali per evitare ulteriori polemiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.