Rivali Napoli, annuncio ufficiale della Juventus: tifosi spiazzati

La Juventus dopo aver vinto contro l’Inter nel Derby d’Italia ha scoperto quale squadra dovrà affrontare in Europa League: è arrivato anche un annuncio in particolare.

La Juventus nella serata di ieri all’Allianz Stadium ha vinto contro l’Inter nel Derby d’Italia. I tre punti conquistati pesano molto in ottica classifica, con i bianconeri che adesso puntano a chiudere questa prima parte di stagione nel migliore dei modi. Anche in ottica calciomercato, proprio quest’oggi, è arrivato un annuncio ben preciso.

Agnelli, Nedved e Arrivabene a bordocampo Juventus
Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Maurizio Arrivabene insieme al seguito della Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il giorno dopo la vittoria all’Allianz Stadium da parte della Juve, è giunto il momento dei sorteggi relativi all’Europa League. Il club di Agnelli ha così appreso che dovrà affrontare, per i sedicesimi della competizione, il Nantes.

Immediatamente dopo il sorteggio, poi, ha parlato in prima persona il vicepresidente del club bianconero. Il braccio destro di Agnelli, Pavel Nedved, ha fatto con l’occasione riferimento all’ambito del mercato, che aprirà a gennaio in via ufficiale. L’annuncio ha spiazzato i tifosi.

Nedved concentrato sulla Juventus
Pavel Nedved concentrato sulla Juventus (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Juventus, a parlare è Nedved: l’annuncio del vicepresidente bianconero

Il numero due della Juventus, Pavel Nedved, ha parlato subito dopo aver scoperto quale sarà l’avversaria del club in Europa League ai microfoni di ‘Goal’. Il primo annuncio arrivato ha voluto fare riferimento al mercato. Con una rivelazione che ha stupito i tifosi juventini: “Credo che sarà un grande mercato, ma non per noi. Perché noi ci sistemeremo solo internamente. Credo che abbiamo una rosa che potrà affrontare molto bene, da gennaio in poi, tutta questa stagione”.

“Mancheranno ancora tantissime partite – ha aggiunto Nedved – e dovremo essere pronti”. Poi il vicepresidente bianconero ha parlato più nello specifico di quello che è per la Juventus l’impegno europeo: “È un girone positivo. Abbiamo affrontato un periodo difficile ad inizio stagione. Dobbiamo pensare che si giocherà tra circa due mesi, quindi c’è tempo per sistemare le cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.