Lozano-Zielinski affondano l’Empoli: il Napoli di Spalletti vola in classifica

Napoli-Empoli è appena finita. Allo stadio Diego Armando Maradona, la formazione di Luciano Spalletti batte i toscani di Paolo Zanetti.

Partita ostica per la formazione di Luciano Spalletti che allo stadio Diego Armando Maradona ha dovuto fare i conti con l’Empoli di Paolo Zanetti. I partenopei, complice la difesa ordinata dei toscani, non riescono ad andare in rete nei primi quarantacinque minuti di gioco. Lo scacchiere ospite riesce a tenere imbattuta la porta di Vicario nel primo tempo.

Nella ripresa gli azzurri vanno all’assalto dell’area avversaria. Osimhen, a poco più di venti minuti dal termine, guadagna un penalty preziosissimo che consente ai partenopei di sbloccare il match e di scardinare la porta difesa da Vicario. Lozano segna la rete del match e porta gli azzurri a quota 38 punti in classifica generale. Niente da fare per la squadra di Zanetti che resta a quota 14.

Napoli-Empoli, le squadre schierate in campo
Napoli-Empoli, la sintesi del match (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli-Empoli, la sintesi del match

Primo tempo tutto a tinte azzurre. La squadra di Luciano Spalletti è padrone assoluto del centrocampo, ma la formazione ospite si scopre praticamente mai. I ragazzi di Paolo Zanetti vanificano ogni azione dei padroni di casa, con Luperto e Ismajli coprono con attenzione su Victor Osimhen che lotta con coraggio senza, però, riuscire ad essere pericoloso. L’occasione più ghiotta arriva attorno alla prima mezz’ora di gioco, quando Di Lorenzo mette al centro una palla interessante per Raspadori che aggancia e, in girata, prova ad impensierire Vicario. Sul finale di primo tempo

A mezz’ora dal termine Osimhen va ad un passo dalla rete del vantaggio: il pallone finisce fuori dallo specchio, si salva l’Empoli. Al minuto 68′, però, l’episodio che sblocca il match. Osimhen guadagna un calcio di rigore che Lozano non sbaglia un minuto più tardi: Vicario intuisce solamente, ma non riesce ad evitare la rete del vantaggio dei partenopei.

Classifica Serie A

Napoli 38*, Milan 29, Lazio 27, Atalanta 27, Juventus 25, Roma 25, Inter 24, Udinese 24*, Salernitana 17, Torino 17, Fiorentina 16, Bologna 16, Sassuolo 15, Empoli 14*, Monza 13, Spezia 10*, Lecce 9, Cremonese 6, Sampdoria 6, Verona 5.

*una partita in più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.