😱 Kvaratskhelia, il papà vuota il sacco: “È successa una cosa molto brutta”

Kvaratskhelia non ha giocato le ultime due partite per colpa di qualche problema fisico, ma il suo papà ha fatto una rivelazione importante.

Dopo il grandissimo successo contro l’Atalanta di sabato scorso, il Napoli ha battuto anche l’Empoli. I partenopei, infatti, hanno sconfitto ieri la squadra guidata da Paolo Zanetti con il risultato di 2-0, grazie al calcio di rigore di Hirving Lozano e la rete siglata nei minuti finali da Piotr Zielinski. 

Kvaratskhelia pensieroso
Dichiarazioni di Kvaratskhelia (LaPressea) ultimecalcionapoli.it

Con il successo contro l’Empoli, ed approfittando del pareggio del Milan di Pioli contro la Cremonese, il Napoli ha dato il via alla prima fuga del campionato. I partenopei, infatti, hanno adesso ben otto punti di vantaggio sui rossoneri. 

Il team guidato da Luciano Spalletti è ora atteso dal match contro l’Udinese di Sottil. Per il match contro i friulani, i tifosi azzurri sperano di rivedere in campo Kvaratskhelia. Il georgiano, di fatto, non ha avuto dei giorni facili per colpa sia della lombalgia che del furto della sua auto. Proprio su quest’ultimo avvenimento, c’è stata una rivelazione da parte del padre dell’ex giocatore della Dinamo Batumi.

Kvaratskhelia stoppa il pallone
Dichiarazioni del papà di Kvaratskhelia (LaPress) ultimecalcionapoli.it

Kvaratskhelia, parla il papà: “Furto dell’auto? E’ successa una cosa molto brutta”

Badri Kvaratskhelia, infatti, ha rilasciato queste dichiarazioni, che sono state riportate dal giornalista ‘Kakha Dgebuadze’: “Quando ne sono venuto a conoscenza, ero molto preoccupato. Quando ho parlato con Khvicha mi sono rasserenato, perché l’ho visto sorridente. E’ successa una cosa molto brutta”. 

Il padre di Kvaratskhelia ha poi concluso il suo intervento: “Dio l’ha salvato. Se Khvicha avesse scoperto i ladri, sarebbe potuto accadere qualcosa di più grave. Lì vive con suo cugino. E’ una casa privata con videocamere di sorveglianza e sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.