“Si chiude nelle prossime settimane”: Napoli, che mossa di Giuntoli!

Il Napoli si prepara a scendere in campo contro l’Udinese, ma nel frattempo Giuntoli lavora alle prossime mosse di mercato: le ultime novità.

Il Napoli, prima della sosta per i Mondiali, affronterà l’Udinese. La gara è prevista per domani pomeriggio alle ore 15:00. L’obiettivo è ora concludere al meglio, con ulteriori tre punti, questa prima parte di stagione già trascorsa. Anche in ottica mercato, tuttavia, non c’è alcuna intenzione da parte di Giuntoli anche solo di rallentare. L’affare è perciò sempre più vicino.

Giuntoli in campo Napoli
Cristiano Giuntoli al seguito del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli, quindi, anche contro l’Udinese si affiderà ai suoi veterani, oltre che alle nuove sorprese di quest’annata. Se Luciano Spalletti lavora quindi sul campo, dietro le quinte e in ottica mercato a lavorare ininterrottamente è il ds azzurro Cristiano Giuntoli.

Proprio in quest’ottica, tra le altre idee che stanno per diventare realtà, c’è anche un affare nello specifico che scalda la piazza. Si tratta di un rinnovo di contratto in particolare. E questa volta il diretto interessato è Zambo Anguissa. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Anguissa calcia il pallone in campo Napoli
Zambo Anguissa calcia il pallone in campo con il Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Calciomercato Napoli, nelle prossime settimane si discuterà anche il rinnovo di Anguissa: le ultime

Oltre a quelli riguardanti specialmente Rrahmani e Lobotka, si sta perciò discutendo anche di un altro prolungamento. “Sono state gettate le basi per il rinnovo di contratto di Zambo Anguissa. L’accordo potrebbe essere formalizzato già nelle prossime settimane“, si legge nell’edizione odierna de ‘Il Mattino’.

Il camerunese è una colonna portante del centrocampo azzurro e lo ha dimostrato in tante occasioni. Motivo questo per cui Cristiano Giuntoli sta lavorando, tra gli altri, anche al suo rinnovo di contratto. L’attuale accordo porta la scadenza del 30 giugno 2026. Ma il club vuole blindare il classe 1995, per prevenire qualsiasi possibile assalto di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.