Lazio, gol e assist non bastano: Sarri ha chiesto la cessione dell’attaccante

Il tecnico della Lazio Sarri ha scaricato un proprio top player. L’addio avverrà già a gennaio, Tare al lavoro: cosa è accaduto.

Nona vittoria in campionato e secondo posto, a -8 dal Napoli capolista. Prosegue il momento magico della Lazio, impostasi ieri sul Monza grazie alla rete di Luka Romero. I biancocelesti, nell’ultimo turno di campionato prima della sosta dovuta ai Mondiali, affronteranno la Juventus tuttavia il clima nell’ambiente non è del tutto positivo. Il motivo è da ricercare nell’infortunio di Manuel Lazzari e nell’inattesa grana che il direttore sportivo Igli Tare dovrà cercare di risolvere.

Lazio, Sarri sbraita
Maurizio Sarri ha chiesto la cessione di un attaccante (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il caso ha come protagonista (suo malgrado) Luis Alberto, di nuovo ai ferri corti con Maurizio Sarri. Il rapporto tra i due già nella scorsa stagione aveva fatto fatica ad ingranare ma poi, grazie alla mediazione del club, la frattura era stata ricomposta. Per l’allenatore, in ogni caso, lo spagnolo non è mai stata una prima scelta. Ieri, in tal senso, è arrivata l’ennesima conferma con il trequartista escluso dalla formazione titolare e nemmeno impiegato nell’arco dei 90 minuti.

Un mancato utilizzo che Sarri ha motivato così in conferenza stampa: “Ha qualità enormi e altre carenze. È una risorsa se le gare si mettono in un certo modo”. Parole che, di fatto, sanciscono l’ennesima spaccatura e che obbligheranno il club a ragionare in vista della riapertura del mercato. La dirigenza, dal canto suo, lo terrebbe volentieri tuttavia un addio appare inevitabile alla luce di quanto accaduto. Sarri, dal canto suo, è già pronto a dirgli addio.

Luis Alberto in campo
Luis Alberto può lasciare la Lazio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Lazio, Sarri ha chiesto la cessione di Luis Alberto

Il tecnico, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘Il Messaggero’, ha chiesto a Tare di piazzarlo altrove già a gennaio in modo tale da incamerare le risorse necessarie per prendere i giocatori da lui richiesti. I riflettori, in particolare, sono stati puntati su Fabiano Parisi dell’Empoli, Emanuele Valeri del Lecce e Rafa Silva del Benfica. Colpi impegnativi dal punto di vista economico, che Sarri vorrebbe finanziare proprio con i proventi della cessione di Luis Alberto.

Si vedrà. Per il momento, quindi, prosegue la stagione in chiaroscuro dello spagnolo autore, fin qui, di 4 reti e 2 assist in 16 apparizioni complessive. Un bottino troppo magro, per convincere Sarri a puntare forte su di lui. La Lazo ragiona sul suo futuro e sulle prossime trattative da avviare per soddisfare il proprio mister. L’avventura nella capitale di Luis Alberto, nel frattempo, si sta per avvicinare ai titoli di coda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.