Può andarsene per davvero tra due mesi: Lazio, tifosi sconcertati

La prossima sessione di calciomercato potrebbe avere la Lazio come grande protagonista: in ballo il futuro di una stella biancoceleste.

È indubbio che, insieme ad Atalanta-Inter, Juventus-Lazio rappresenti il main event della 15ª giornata di Serie A, l’ultima prima della lunga pausa dedicata ai Mondiali di Qatar 2022. Allo Stadium di Torino si affrontano due squadre in cerca di risposte prima di un lungo inverno e di un calciomercato che a gennaio potrebbe vederle protagoniste sul mercato.

Sarri Lazio
Maurizio Sarri (LaPresse)

In questo senso, addirittura più di una Vecchia Signora chiamata a farsi almeno un parziale lifting dopo gli alti e bassi di questi ultimi mesi, potrebbe essere la Lazio a prendersi la scena. Decidendo il futuro di uno dei suoi protagonisti, tra le stelle più luminose di una Serie A che però potrebbe essere costretta a salutarlo.

Questo almeno è quello che sostiene il giornalista ed esperto di calciomercato Nicolò Schira. Che con un tweet rilancia sul possibile addio alla Lazio – e all’Italia – di Luis Alberto. Il centrocampista spagnolo guarderebbe a un ritorno nella Liga, lasciata nel 2016, per trovare maggiore continuità di utilizzo e chiudere un rapporto mai decollato con il tecnico Maurizio Sarri.

Lazio Luis Alberto
Luis Alberto (LaPresse)

Lazio, Luis Alberto andrà via a gennaio?

Alla base della decisione di Luis Alberto potrebbe esserci anche la mancata convocazione ai Mondiali di Qatar 2022. Luis Enrique ha ignorato il centrocampista biancoceleste, che in effetti ha sempre avuto difficoltà a inserirsi in un reparto fortissimo come quello delle Furie Rosse e certo ha perso ogni speranza dopo essere stato utilizzato a singhiozzo nella Lazio in questa prima parte di stagione.

Punto fermo prima dell’arrivo in panchina di Maurizio Sarri, Luis Alberto ha perso gradualmente il suo posto da titolare inamovibile nel 4-3-3 del tecnico. E se la scorsa stagione in 34 delle 44 presenze complessive era partito nell’undici iniziale, in quella in corso questo è accaduto solo 9 volte su 16. Senza considerare le 4 gare passate interamente in panchina in questi pochi mesi contro l’unica del 2021/2022.

Il prossimo calciomercato della Lazio, insomma, potrebbe essere molto importante per il futuro del club. In ballo non solo il rinnovo di Sergej Milinkovic-Savic, ma appunto anche il futuro di un altro idolo della tifoseria: Luis Alberto Romero Alconchel, l’ex Re degli assist in Serie A oggi sempre più corpo estraneo negli schemi di Sarri che del resto già nei giorni scorsi ne avrebbe chiesto la cessione. Vedremo cosa succederà a gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.