😱 “Perdita miliardaria”: Inter, la notizia lascia di sasso i tifosi

Notizia shockante in casa Inter: le perdite economiche di Zhang Jindong vanno oltre le previsioni. Nuovi guai per il boss di Suning.

I problemi economici del colosso cinese proprietario dell’Inter non sono purtroppo una novità, né per i tifosi nerazzurri né per tutti gli altri appassionati di calcio. La pandemia del Covid-19 ha impattato duramente sui conti di Suning e, di conseguenza, anche su quelli della società milanese. Che subito dopo lo scudetto del 2021 è stata costretta a cedere alcuni suoi pezzi pregiati.

marotta inter preoccupato
Marotta preoccupato per l’Inter (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Nonostante queste cessioni, la situazione economica del club non può ancora dirsi al sicuro, che ecco che arrivano nuove cattive notizie per la proprietà cinese. Gli ultimi dati parlano infatti di perdite miliardarie, che ben raccontano la crisi che sta vivendo Suning da qualche anno a questa parte. Una situazione che sta complicando non poco le ambizioni di scudetto del club nerazzurro.

Se infatti le perdite di Suning dovessero continuare, i piani dell’Inter e di Marotta per tornare a vincere lo scudetto ed essere competitivi in Italia e in Europa dovranno essere ulteriormente rallentati. Nel frattempo, la famiglia Zhang dovrà trovare un modo per tamponare un’emorragia di denaro dalle proprie casse, divenuta ormai veramente preoccupante. Oggi, il boss di Suning non rientra infatti più tra gli uomini più facoltosi della Cina.

zhang jindong inter roma
Zhang Jindong nei guai (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Inter, perdite miliardarie per Zhang

Zhang Jindong ha perso circa 13 miliardi di dollari negli ultimi de anni. A metterlo in evidenza è la Harun Rich List 2022, la classifica relativa agli uomini più ricchi della Cina, che vede il proprietario dell’Inter perdere ancora più posizioni nella graduatoria. Nel 2019, il padre dell’attuale presidente nerazzurro Steven Zhang si trovava in 15esima posizione, mentre nel 2020 la crisi della sua azienda lo aveva fatto scendere in 40esima.

Un anno dopo, i dati sono stati ancora peggiori: Zhang Jindong ha perso 232 posizioni in classifica, e il suo patrimonio è crollato da 15 miliardi di dollari ad appena 2,3. Il problema per il proprietario dell’Inter pare però ben lontano dal dirsi risolto. In quest’ultimo anno, infatti, le cose per lui sono tutt’altro che migliorate.

Il boss di Suning si trova ora addirittura in 514esima posizione tra i più ricchi della Cina nel 2022, e il suo patrimonio è sceso ulteriormente: ora è stimato in soli 1,7 miliardi di dollari. Una vera e propria fortuna dilapidata in appena due anni! E le conseguenze sulla situazione dell’Inter sono abbastanza evidenti: i tifosi devono dunque aspettarsi altri tempi difficili. A meno che qualcosa non cambi in fretta negli assetti societari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.